La meravigliosa utilità del filo a piombo

Voto medio di 137
| 41 contributi totali di cui 31 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Cosa ci vuole per scrivere? Magari è un problema di braghe. Se ti sei macchiato le braghe e quelle che ti ha prestato tuo fratello sono troppo grandi, ti scendono, finisce che passi il tempo a tirarle su. Se le braghe cinesi che hai comprato ...Continua
Ha scritto il 16/09/17
Pagina 94.
[...] e l'Unione Sovietica, per me, nel '91 ma anche poi dopo, mi sembra sia stata come un'enorme palestra di sguardi.
Ha scritto il 16/09/17
Pagina 20.
Che il mondo, mi sembra, è così, va via un po' di traverso. Se ti dicon che hai le ossa pesanti, non è che hai le ossa pesanti, è che sei grasso.
Ha scritto il 17/02/15
Così, commenta Sklovskij, la vita scompare trasformandosi in nulla. L'automatizzazione si mangia gli oggetti, il vestito, il mobile, la moglie e la paura della guerra. Se tutta la complessa vita di molti passa inconsciamente, allora è come se non ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 25/12/14
Qui le vicende sono chiaramente un contorno per quello che in realtà è questo libro: un trattato di estetica, filosofia, politica, letteratura. Narrato con la consueta genuinità e la serie di coloriture che appartengono soltanto a Nori.
Ha scritto il 07/10/14
Come amo ripetere, Nori mi piace sempre. Un po' sai già quello che ti aspetti, e la lettura di un suo libro è un piacevolissimo ritorno a casa. Trovo buono, a tratti ottimo e dannatamente intelligente, il Nori romanziere; mentre penso che il Paolo ...Continua
  • 2 mi piace
  • 2 commenti

Ha scritto il Feb 17, 2014, 20:39
Qualcuno di voi si ricorda chi governava in Spagna quando Cervantes scriveva il Don Chisciotte, o a Venezia quando Goldoni scriveva La locandiera, o a Londra quando Shakespeare scriveva l'Amleto, o a Pietroburgo quando Puskin scriveva l'Eugenij ...Continua
Pag. 191
Ha scritto il Feb 17, 2014, 20:32
La filosofia dello stato, la sua etica - per non dire la sua estetica - sono sempre ieri. La lingua e la letteratura sono sempre oggi, e spesso domani.
Pag. 191
  • 1 commento
Ha scritto il Feb 17, 2014, 20:31
Un uomo libero, quando è sconfitto, non dà la colpa a nessuno.
Pag. 190
  • 1 commento
Ha scritto il Feb 17, 2014, 20:30
Voglio che le parole che scrivo siano come pietre, che se le butti contro la finestra si spacchi la finestra.
Pag. 185
  • 1 commento
Ha scritto il Feb 17, 2014, 20:29
Non sei più un ragazzo, ormai sei un uomo adulto.Se ora ti abbandoni alla trascuratezza, all'indolenza, e passi perennemente di proposito in proposito, e fissi sempre un'altra data per intraprendere la cura di te stesso, non ti renderai conto di ...Continua
Pag. 178
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi