La metà oscura

Voto medio di 2956
| 140 contributi totali di cui 130 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ctr biblioteca
Ha scritto il 19/09/18
POSIZIONE LIBRERIA

HO02

by Ax
Ha scritto il 29/12/17
Gemelli si nasce... ma qualcuno lo diventa
Thad Beaumont fa lo scrittore. Il suo nome è conosciuto dal pubblico, ma non per questo è famoso. Segretamente scrive anche utilizzando uno pseudonimo, quello di George Stark, un tipo poco raccomandabile, raccontando storie violente in cui il sangue...Continua
Nemseck
Ha scritto il 25/11/17
Mannaggia Stephen
Visto che non sono una brutta persona lo dico chiaro e forte fin da subito: potreste beccarvi degli spoiler. Dico "potreste" perché come da mia abitudine fin dalle elementari, quando scrivo, non mi metto troppo a rileggere tutto alla fine. Il pratica...Continua
Lu
Ha scritto il 11/10/17
Un libro assurdo

Credo di non aver mai trovato un libro così noioso , prolisso , senza senso . Non ho ben capito il fine della storia ma sono veramente stupita come si possa pubblicare una schifezza simile !

ilpiccoloRuby
Ha scritto il 09/01/17
cosa dire ? Eccezionale. King riesce a creare storie incredibili con pochissimi personaggi , riesce ad incollarti alle pagine, riesce molte volte a farti riflettere.. per me uno dei migliori scrittori degli ultimi tempi. Anche se sul finale va caland...Continua

Eletta Bianco
Ha scritto il Jun 18, 2018, 21:30
quando il chirurgo gli aprì il cervello, si presentò ai suoi occhi qualcosa di cui aveva letto, ma che mai si era aspettato di vedere personalmente e di esserne testimone. “Dalla superficie uniforme della duramadre sporgeva un occhio umano, cieco e m...Continua
Pag. 9
Jedimaster
Ha scritto il May 05, 2013, 19:53
Ma può darsi che gli scrittori INVITINO gli spettri; insieme con attori e artisti sono i soli medium che la nostra società accetta senza riserve. Inventano mondi che non sono mai stati, li popolano di persone che non sono mai esistite e poi ci invita...Continua
Jedimaster
Ha scritto il May 05, 2013, 19:47
...scrivere era vita reale? si domandò all'improvviso. Ne dubitava. Era piuttosto un intervallo.
Jedimaster
Ha scritto il May 05, 2013, 19:45
...dopo che si è stati in quella Grande Mela bacata per poco tempo, si chiudeva a chiave anche solo per andare dalla vicina sullo stesso pianerottolo a chiedere una tazza di zucchero. dimenticarsi di chiudere a chiave sarebbe stato come esalare un re...Continua
Giuly82
Ha scritto il Apr 08, 2013, 08:13
"Poi fu in mezzo a loro. All'improvviso passò dal mondo che aveva sempre conosciuto ad un universo alieno popolato solo da quelle sentinelle scese a sorvegliare la frontiera fra la terra dei vivi e quella dei morti. Ecco dove sono adesso, pensò mentr...Continua
Pag. 423

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi