Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La mia famiglia e altri animali

By Gerald Durrell

(2737)

| Paperback | 9788845907333

Like La mia famiglia e altri animali ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

«Questa è la storia dei cinque anni che ho trascorso da ragazzo, con la mia famiglia, nell’isola greca di Corfù. In origine doveva essere un resoconto blandamente nostalgico della storia naturale dell’isola, ma ho commesso il grave errore di infilare Continue

«Questa è la storia dei cinque anni che ho trascorso da ragazzo, con la mia famiglia, nell’isola greca di Corfù. In origine doveva essere un resoconto blandamente nostalgico della storia naturale dell’isola, ma ho commesso il grave errore di infilare la mia famiglia nel primo capitolo del libro. Non appena si sono trovati sulla pagina non ne hanno più voluto sapere di levarsi di torno, e hanno persino invitato i vari amici a dividere i capitoli con loro»: con queste parole, dove già traspare la sua accattivante ironia, Gerald Durrell presenta questo libro, uno dei più universalmente amati che siano comparsi in Inghilterra negli ultimi anni. Non sono soltanto memorie, né soltanto osservazioni di storia naturale, sembra avvertirci discretamente Durrell – e aspetta che il lettore si inoltri nel libro perché scopra da solo che cosa è veramente: la storia di un Paradiso Terrestre, e di un ragazzo che vi scorrazza instancabile, curioso di scoprire la vita (che per lui, futuro illustre zoologo, è soprattutto la natura e gli animali), passando anche attraverso avventure, tensioni, turbamenti, tutti però stemperati in una atmosfera di tale felicità che il lettore ne viene fin dalle prime pagine contagiato.

421 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Letto in piena estate al mare in Puglia e mi ci sono tuffata.
    Alcune scene sono veramente esilaranti e me le sono riletta con Isabella, mia figlia di 6 anni!

    Is this helpful?

    Linda T said on Jul 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Gradevole, molto british old style. Le 5 stelline non le ha guadagnate perché la narrazione naturalistica, ben scritta, coinvolgente, per me è stata leggermente troppo lunga... Ma sono consapevole che il limite risiede nella mia scarsa empatia con gl ...(continue)

    Gradevole, molto british old style. Le 5 stelline non le ha guadagnate perché la narrazione naturalistica, ben scritta, coinvolgente, per me è stata leggermente troppo lunga... Ma sono consapevole che il limite risiede nella mia scarsa empatia con gli insetti!

    Is this helpful?

    Sabrina said on Jun 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    bellino

    bella lettura: avventure di una famiglia inglese in Grecia, ricche di immagini e profumi, animali e personaggi. Peccato che ogni sostantivo c'ha un aggettivo.. troppo così!

    Is this helpful?

    Riccardo r said on Jun 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Al seguito di Gerry e della sua bizzarra famiglia, sono andata a Corfù. C'è tutto il tempo per godere del paesaggio, per ammirare la bellezza della natura. E c'è il tempo per conoscere, fra un animale e l'altro, i componenti della famiglia Durrell: l ...(continue)

    Al seguito di Gerry e della sua bizzarra famiglia, sono andata a Corfù. C'è tutto il tempo per godere del paesaggio, per ammirare la bellezza della natura. E c'è il tempo per conoscere, fra un animale e l'altro, i componenti della famiglia Durrell: la signora Durrell, Margo unica figlia femmina, i fratelli Larry e Leslie. Sempre fra un animale e l'altro compaiono vari personaggi, non certo meno "pittoreschi" della famiglia Durrell. Alla poesia della natura, alla precisa descrizione della vita animale, si intromettono i pensieri, le parole, le azioni dei Durrell. Gli accadimenti sono spassosi. Animali e "diversamente animali" hanno talvolta atteggiamenti e sentimeti intercambiabili. E questo li rende parimenti adorabili. Ho trascorso piacevoli e divertenti giornate in loro compagnia. E se penso alle gazze ubriache, ancora rido.

    Is this helpful?

    Cat said on May 19, 2014 | 1 feedback

  • 2 people find this helpful

    Avevo scritto, qualche tempo fa, che le descrizioni di Fruttero&Lucentini mi fanno venire le lacrime agli occhi: ecco, quelle di Durrell mi danno il friccicorino in fondo alla lingua, come quando mangio più di due kiwi. E il sorriso cretino stampato ...(continue)

    Avevo scritto, qualche tempo fa, che le descrizioni di Fruttero&Lucentini mi fanno venire le lacrime agli occhi: ecco, quelle di Durrell mi danno il friccicorino in fondo alla lingua, come quando mangio più di due kiwi. E il sorriso cretino stampato in faccia, come quando prendo parte ad un bel corteo no tav (ah, l'amore). Insomma, non so se si è capito, ma mi piacciono abbestia. Leggerei solo quelle (e dire che, di solito, le descrizioni mi rompono discretamente le balle).
    L'altro aspetto è l'umorismo. Quell'umorismo inglese che, secondo saggezza popolare, dovrebbe far sorridere con un solo angolo della bocca tirato su e a me, invece, fa sganasciare dalle grassissime risate.
    (Perciò, grazie Alea per il regalo: ti devo un favore grande!)

    Is this helpful?

    Dani Torakiki said on May 13, 2014 | 7 feedbacks

Book Details

Improve_data of this book