La mia fede

Di

Editore: Lindau

4.3
(4)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 322 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8871808894 | Isbn-13: 9788871808895 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: R. Ricca

Genere: Religione & Spiritualità

Ti piace La mia fede?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
In questa brillante raccolta di saggi, G. K. Chesterton analizza, con la sua ironia colta e pungente, i mali del suo e del nostro tempo: l'individualismo, il materialismo, il relativismo, l'edonismo, il consumismo, oltre a una rassegnata disperazione che sembra invadere l'animo dell'uomo, ormai privo di valori, fede e religione. Secondo l'autore esiste un solo antidoto per questo smarrimento etico, per le aberrazioni del comunismo, le intemperanze del capitalismo, le distorsioni dell'agnosticismo, l'esasperato modernismo e giovanilismo, la mania dei culti spiritici e le mode fuggevoli e insignificanti: è la Parola di Gesù, unica fonte di vita vera. E la Chiesa cattolica è l'ultimo baluardo rimasto a difesa dell'uomo comune, normale ma non banale, alla ricerca della propria felicità in questo e nell'altro mondo. Della Chiesa Chesterton riconosce gli errori, anche gravi, ma sottolinea l'importanza e il valore del suo messaggio, che ha attraversato i secoli e che ancora oggi è vivo e presente in mezzo a noi. I giudizi dello scrittore, così come gli argomenti che affronta, in particolare quelli riguardanti la famiglia, appaiono davvero di una sconcertante attualità; egli si fa portavoce di una fede convinta, alla quale ha aderito con la ragione e con il cuore e che ha una portata e un valore universali.
Ordina per
  • 5

    Della serie dei libri di Chesterton composti di saggi, questo mi è sembrato quello più serrato e martellante, con riflessioni dense e uno stile particolarmente arguto e divertente. Consigliato. ...continua

    Della serie dei libri di Chesterton composti di saggi, questo mi è sembrato quello più serrato e martellante, con riflessioni dense e uno stile particolarmente arguto e divertente. Consigliato.

    ha scritto il 

Ordina per