Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La micizia

Romanzo con i baffi e con la coda

Di ,

Editore: Mursia (Gruppo Editoriale)

3.5
(6)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 192 | Formato: Altri

Isbn-10: 8842538051 | Isbn-13: 9788842538059 | Data di pubblicazione: 

Genere: Mystery & Thrillers , Pets

Ti piace La micizia?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 3

    Se c'è una cosa a cui non riesco a resistere sono i libri con i gatti come protagonisti. Che siano testi di etologia, raccolte di aneddoti, libri di narrativa non importa. La cosa certa è che una ...continua

    Se c'è una cosa a cui non riesco a resistere sono i libri con i gatti come protagonisti. Che siano testi di etologia, raccolte di aneddoti, libri di narrativa non importa. La cosa certa è che una larga fetta di questi libri sono gialli (o presunti tali) che hanno come protagonisti i gatti e gli umani che li possiedono. "La micizia" è un quasi giallo, nel senso che c'è un omicidio, ma la cui risoluzione è talemente marginale rispetto al resto della storia da passare quasi inosservata. Appartiene anche a quella serie di romanzi dove gli animali parlano, non capiti dagli umani, ma partecipano attivamente ad una sorta di storia parallela a quella dei loro umani. Qui di gatti ce ne sono troppi e, mancando la conoscenza fatta con il primo romanzi della serie, "La Ballata di Tapie e Grande Nero", molti non si riescono a focalizzare. Ci sono gatti di fuori e gatti di dentro, gatti randagi e gatti del vicinato... senza contare i cani (tutti gli animali parlano una sorta di linguaggio universale e si capiscono) e altre bestie sparse. La storia è volutamente semplice e facile da seguire, non ci sono fatti particolarmente cruenti (anche l'omicidio non è così grafico da risultare fastidioso) e questo potrebbe giustificare l'età di lettura suggerita da IBS ma, personalmente, credo che sia più adatta ad un'età un po' più elevata. E' una lettura divertente, si riconoscono certi comportamenti felini, ma non è niente di più che una lettura rilassante da fare tra testi più pesanti.

    ha scritto il