La misura del mondo

Voto medio di 2148
| 350 contributi totali di cui 341 recensioni , 9 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nel 1828, Gauss, matematico, fisico, astronomo, al momento direttore dell'osservatorio di Gottinga, dove vive con la seconda moglie Minna e i figli, viene invitato da Alexander von Humboldt, esploratore, geografo e scienziato, a Berlino, dove si ... Continua
Ha scritto il 31/03/17
un libro interessante che ci narra della vita (e del caratteraccio, probabilmente un po' romanzato) di due menti geniali, di due individui forse fuori posto, se paragonati alla loro epoca, ma il cui contributo ci ha aiutati a fare quel saltello in ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 19/12/16
Una sorta di vita parallela tra Humboldt e Gauss che pero' si limita a una biografia romanzata sfiorando solamente le scoperte scientifiche dei due. Deludente nei contenuti e scritta con uno stile di non facile lettura
  • Rispondi
Ha scritto il 01/12/16
Uno dei tratti più distintivi della modernità è l’ossessione per la trasposizione, in termini geometrico-prospettici, della realtà sulla carta. C’è già tutto Kant nello sforzo, inaugurato nella Firenze quattrocentesca, di costruire mappe ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 24/01/16
SPOILER ALERT
E' un romanzo di avventura che prende le mosse dalle esistenze di personaggi storici, che con i loro studi e loro ricerche hanno cambiato il corso dell'umanità.Le pagine trasudano la passione della scienza, della ricerca della verità e dei segreti ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 03/12/15
Cibo per la mente.
  • 1 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Sep 05, 2009, 13:42
Troppe persone considerano le loro abitudini leggi universali.
Pag. 208
  • Rispondi
Ha scritto il Sep 05, 2009, 13:41
Chi viaggia in posti lontani, disse, apprende molte cose. Qualcuna anche su se stesso.
Pag. 149
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 22, 2009, 09:29
"Signore e signori, che cos'è la morte? In realtà non solo l'estinzione dell'individuo o gli attimi del trapasso, ma già il lungo declino che la precede, quel rilassamento che si dilata negli anni; il periodo in cui un uomo c'è ancora, ma allo ... Continua...
Pag. 223
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 22, 2009, 09:24
"Pensava al Giudizio Universale. Non credeva che avrebbero messo in piedi un simile evento. Gli imputati avevano argomenti per difendersi, alcuni dibattimenti non sarebbero stati graditi a Dio. Insetti, sporcizia, dolore. L'inadeguatezza di tutto. ... Continua...
Pag. 83
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 22, 2009, 09:19
"... e domandarsi se quello che stava facendo fosse lecito. Non stava andando troppo a fondo? Alla base della fisica c'erano le regole, alla base delle regole le leggi, alla base delle leggi i numeri;analizzandoli attentamente si scopriva che fra di ... Continua...
Pag. 75
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi