La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo

Di

Editore: Mondadori

4.2
(7943)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 503 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Spagnolo , Francese , Tedesco , Chi semplificata , Lettone , Svedese , Sloveno , Olandese , Portoghese , Polacco

Isbn-10: A000084994 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri , Paperback

Genere: Narrativa & Letteratura , Rosa , Fantascienza & Fantasy

Ti piace La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    rilettura inattesa e poco attenta

    Possibile rileggere un libro dopo 4anni senza accorgersene? Forse perché la prima volta l'avevo letto in inglese o si tratta di un caso di Alzheimer precoce?
    All'inizio credevo fosse un'interferenza d ...continua

    Possibile rileggere un libro dopo 4anni senza accorgersene? Forse perché la prima volta l'avevo letto in inglese o si tratta di un caso di Alzheimer precoce?
    All'inizio credevo fosse un'interferenza del film, poi ho scorso la libreria e la verità si è palesata senza scuse. Comunque la sensazione di magia non si è persa e soprattutto non ricordo il finale quindi per ora tutto bene!

    ha scritto il 

  • 5

    剛闔上書時,心裡其實有些恍惚;沒有感動的感覺,卻出人意外的,反而是「終於」的解脫感…,然後,隨之而來,淚水開始在眼眶裡堆積、打轉…欲淚的情緒,應該是感覺到「內心的情感」被掏空了許久吧...

    繼續閱讀︰http://mypaper.pchome.com.tw/peppermint733/post/1343293272

    ha scritto il 

  • 3

    Ni

    Una storia indubbiamente originale e dolce, a mio parere un po' troppo prolissa.
    Recensione completa qui: http://www.passionsworld.it/la-moglie-delluomo-che-viaggiava-nel-tempo-audrey-niffenegger/ ...continua

    Una storia indubbiamente originale e dolce, a mio parere un po' troppo prolissa.
    Recensione completa qui: http://www.passionsworld.it/la-moglie-delluomo-che-viaggiava-nel-tempo-audrey-niffenegger/

    ha scritto il 

  • 2

    Narrazione lenta, a tratti noiosa e confusionaria. I personaggi non sono ben caratterizzati, secondo me, tant'è che spesso non ricordavo chi stesse raccontando cosa. Mi sono fermata a pagina 240 perch ...continua

    Narrazione lenta, a tratti noiosa e confusionaria. I personaggi non sono ben caratterizzati, secondo me, tant'è che spesso non ricordavo chi stesse raccontando cosa. Mi sono fermata a pagina 240 perché non è ancora successo nulla di che. Da riprendere più avanti, al momento ho altro in libreria che vorrei leggere.

    ha scritto il 

  • 5

    Fantastico!!

    La storia è molto bella, forse leggermente prevedibile il finale, ma è proprio qui che sta la genialità: nonostante a cento pagine dalla fine venga raccontata la conclusione, non si riesce comunque a ...continua

    La storia è molto bella, forse leggermente prevedibile il finale, ma è proprio qui che sta la genialità: nonostante a cento pagine dalla fine venga raccontata la conclusione, non si riesce comunque a smettere di leggere. Davvero un gran libro!!

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    Ho acquistato questo libro perché mi sono fidata del giudizio di un'amica che mi ha detto quanto fosse eccezionale la storia d'amore raccontata.
    In effetti, non posso darle completamente torto. La sto ...continua

    Ho acquistato questo libro perché mi sono fidata del giudizio di un'amica che mi ha detto quanto fosse eccezionale la storia d'amore raccontata.
    In effetti, non posso darle completamente torto. La storia che si dipana - in modo piuttosto ingarbugliato - è senza dubbio eccezionale poiché decisamente fuori dalla norma, non posso dire altrettanto però per l'amore che contempla perché lo trovo abbastanza "normale".

    Il protagonista viaggia nel tempo, e questa capacità sarebbe una cosa fantastica, se non fosse che il nostro povero amico subisce questa caratteristica ed è costretto a farlo senza alcun controllo.
    Si ritrova purtroppo, quasi inaspettatamente, catapultato in un tempo indefinito, privo di indumenti, danaro, possibilità di spiegare in modo plausibile il suo stato un po' "eccentrico" e per sopravvivere è costretto ad ingegnarsi in mille peripezie.
    Ma durante questi suoi attraversamenti inaspettati della barriera del tempo ha la fortuna d'incontrare la sua futura compagna di vita e d'avventura.
    Il loro amore diventa subito molto forte e, anche se messo a dura prova da tante, troppe incertezze, resiste e sfida ogni regola comune.
    Nel complesso è una storia molto dolce resa interessante da tutte le complicazioni che sorgono, ma è anche un po' troppo confusa e a tratti noiosa perché ripetitiva. Ciò accade soprattutto nella parte centrale del libro quando i protagonisti decidono di sposarsi.

    C'è anche un particolare che non capisco: come può Henry viaggiare nel futuro una volta morto? Perché l'autrice gli consente di viaggiare oltre il tempo della sua esistenza?
    Se la vita è come una bobina che si avvolge e si srotola per incepparsi in certi punti e riprendere da capo oppure per fare salti in avanti, ha comunque un solo tragitto da percorrere, non può convogliare in altri nastri avvolti che non le appartengono.
    Tutto questo mi ha lasciato perplessa; anche in un mondo fantastico si dovrebbero porre delle regole e non lasciare che la fantasia galoppi senza freno; anche in un mondo fantastico tutto dovrebbe avere comunque un senso.
    Ecco: questo è per me è stato un grave errore che non si avrebbe dovuto compiere.
    Per il resto ho trovato molto buono tutto il lavoro.
    Tre stelline.

    ha scritto il 

Ordina per