La morte necessaria di Lewis Winter

Voto medio di 14
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Calum MacLean ha ventinove anni e, a vederlo, sembra proprio un ragazzo normale. Quando non lavora passa il tempo libero a casa, immerso nella lettura di vecchi romanzi o sul divano a giocare ai suoi videogame. Finché non riceve una telefonata che gl ...Continua
Simone Malizia
Ha scritto il 02/05/17
La morte necessaria?

Per essere il suo primo romanzo non è male, anche se non mi ha convinto fino in fondo. Confido nel prossimo. Bella la narrazione a più voci. Un po' lento nel ritmo.

Kin
Ha scritto il 13/09/16

La narrazione a più voci,quella dei protagonisti, paga sempre. Quì tutto è verosimile: il contesto, i personaggi, la vicenda, i comportamenti, le motivazioni.

Gino Papero
Ha scritto il 10/03/15
Divorato

Piacevole, scritto con frasi brevi e incalzanti, difficile staccarsene. Un buon film, anzi forse una puntata di un ottimo telefilm!

Raffaello Ferrante
Ha scritto il 11/10/14
recensito per Mangialibri
Glasgow. Sabato pomeriggio. Football alla radio in sottofondo. Calum Maclean è sprofondato in poltrona, assorto nella lettura de Il velo dipinto di William Somerset Maugham, quando sente suonare il telefono. Il fisso però, non il cellulare. Il che ri...Continua
Sashenka
Ha scritto il 22/05/14
Non è il mio genere di libro, ma sono contenta di averlo preso e di averlo letto. E' un noir un pò strano, con pochissima azione e molti ragionamenti logici dietro ad ogni mossa dei personaggi, dalla malavita alla polizia. Un'altra angolatura dalla q...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi