La morte nera

Storia dell'epidemia che devastò l'Europa nel Trecento

Voto medio di 35
| 10 contributi totali di cui 10 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
1349. La mortifera pestilenza che da oltre due anni sta devastando l'Europa intera approda in Inghilterra.
Sbarcata nel 1347 sulle coste del Continente, l'epidemia di origine orientale passata alla storia come "morte nera" si era propagata per tu
...Continua
leoditri
Ha scritto il 19/11/12

una narrazione storica dell'evento che ha posto le basi per la trasformazione sociale post medioevo.
Lo consiglio vivamente

margrant
Ha scritto il 05/08/12
Avendo letto entusiastiche recensioni ho deciso di compralo e ora mi chiedo se questi"critici " leggano per davvero i libri di cui scrivono. A meno che le piccolissime variazioni di temi e di commenti alla "storia" che si snodano per trecento intermi...Continua
Federico
Ha scritto il 14/05/12
Un libro di storia narrata non riuscito al 100%. Hatcher è uno storico che per evitare di scrivere il "solito" saggio sul più grande disastro naturale della storia, utilizza l'artificio della narrazione di cosa accade in un piccolo villaggio del sud...Continua
tafychan
Ha scritto il 27/09/10
Tra così così e bello

Bello perchè parla di storia, così così perchè la racconta, bellissimo perchè la storia vera è questa e non quella di Ken follet, così così perchè gli storici non sempre sono buoni romanzieri.

Lorella
Ha scritto il 23/04/10
Ma i critici blasonati che su varie riviste e giornali lo hanno incensato come tentativo riuscitissimo di coniugare storia e romanzo, invenzione e fonti storiche, lo hanno letto?! E' pallosissimo, da metà in poi è tanto noioso da suscitare attacchi d...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi