La nascita del giorno

di | Editore: Adelphi
Voto medio di 50
| 9 contributi totali di cui 9 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Con gli anni, Colette si accorgeva di assomigliare sempre più alla madre: Sido.
Pi
Ha scritto il 20/11/17
GdL "Le Colette" a Librati Descrizioni trasportanti... Ironie sfacciate (quando dice a Vial "che se lo ghigliottinassero nessuno se ne accorgerebbe"!!!)... Lentezza conquistata con l'età - la madre che non va a trovarla perché aspetta la fioritura de...Continua
Luca Fontò
Ha scritto il 16/08/12
Molti mariti, molti romanzi, molte città, e poi la Francia, la Bretagna, il capo del gomitolo, le lettere della madre. Colette cresce e a cinquant'anni ricorda di quando un Uomo le chiese «ma sai scrivere qualcosa diverso dall'incesto, dal concubinat...Continua
LiviaSerpieri
Ha scritto il 11/02/12
"Una grande banalità dell' esistenza, l' amore, scompare dalla mia. Un ' altra grande banalità è l' istinto materno. Usciti da quelle, ci accorgiamo che tutto il resto è allegro, vario, abbondante; ma non se ne esce né quando né come si vuole" ...Continua
Athmos
Ha scritto il 05/06/11

Il declinare della vita, di quella vita, in un'estate che, tra mare e collina, esplode di colori, di profumi, di vibranti percezioni diurne e notturne, e suggerisce ricordi, rimpianti e tentazioni.

fiordicactus
Ha scritto il 19/10/10

Ecco come mi piacerebbe saper scrivere, descrive con pochi accenni, sia il lato fisico che il ritratto psicologico e affettivo della sua famiglia . . . senza diventare melensa o noiosa! :-)


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi