La nascita di un regno

Voto medio di 54
| 13 contributi totali di cui 9 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nel Galles del XIII secolo, Llewelyn, terzogenito di lord Griffith, nascenello stesso giorno di Samson, figlio di una domestica. Samson passerà accantoal suo signore tutta la vita in qualità di servitore, amico e cronista. Tuttoha inizi ...Continua
Biblioteca Paola...
Ha scritto il 04/04/17

Fabrizio (12): Questo libro lo consiglio a un tipo di lettore a cui piace l’epoca medievale.
In questo libro il bene cerca di vincere contro il male.

Mildan
Ha scritto il 19/01/12
Primo libro della saga "Brothers of Gwynedd", scritta da Ellis Peters ("Edith Pargeter" é il suo vero nome) ed in effetti il libro non delude le aspettative. E' un bell'affresco del Galles medioevale, dove tutto é pitturato con semplicità ma anche co...Continua
Luisalanz
Ha scritto il 11/04/11

Poco scorrevole e noioso.

Polideuce
Ha scritto il 25/02/11
I libri della Peters mi sono sempre piaciuti e anche questo è ben scritto, si legge bene e fluisce senza difficoltà. Lo stile è il medesimo di quello delle avventure di Cadfael; pulito e scorrevole. E' stato proprio un piacere leggerlo. ...Continua
Nevyn Nevyn
Ha scritto il 08/08/09

Piuttosto arido e non molto originale.


Aurora
Ha scritto il May 01, 2012, 11:36
Compresi allora ciò che lui aveva provato: come il dolce e l'amaro della presenza della persona amata sono così finemente equilibrati che l'amante non può vivere nè con la sua amata, nè senza di lei, ed è sempre diviso dall'impossibilità di una decis...Continua
Pag. 275
Aurora
Ha scritto il May 01, 2012, 11:33
"Se un vero nemico mi appiccasse fuoco, scopriresti che io brucio ardentemente e a fuoco lento insieme"
Pag. 143
Aurora
Ha scritto il May 01, 2012, 11:33
... quello mi sembrava, allora, come del resto adesso e per sempre, il meglio che la vita fosse in grado di riservarmi, per quanto oscura potesse essere l'altra faccia della luce.
Pag. 107
Aurora
Ha scritto il May 01, 2012, 11:32
Il volto era come lo ricordavo, intenso e luminoso, con le magnifiche linee degli zigomi che risaltavano nella luce giallastra delle torce e delle candele, con quegli occhi impenetrabili come pozze di torba che riflettevano la luce sulla superficie d...Continua
Pag. 95

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi