La nave del destino

I mercanti di Borgomago

di | Editore: Fanucci
Voto medio di 273
| 52 contributi totali di cui 43 recensioni , 9 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ancora una volta le tre generazioni di donne dei Vestrit sono il fulcro intorno al quale si sviluppano le vicende di Borgomago. Ronica, la matriarca, combatte da sola contro le accuse che sono rivolte alla sua famiglia, secondo le quali i Vestrit son ...Continua
maroufle
Ha scritto il 30/12/17

Copertina a dir poco imbarazzante. non sarà alta letteratura, ma a farsi vedere con il libro c'é da vergognarsi.

Fedmahn Kassad
Ha scritto il 21/08/17
SPOILER ALERT
Il ritorno dei draghi
Volume finale della saga dei mercanti di Borgomago, stranamente non spezzato in due come i precedenti da Fanucci. Raramente un commento per un libro è così scontato, infatti anche La Nave del Destino (e la trilogia dei Mercanti di Borgomago tutta) ra...Continua
Anna.S.
Ha scritto il 25/12/16
SPOILER ALERT
Trilogia dei Mercanti di Borgomago
Commento a tutta la trilogia: Una lettura a tratti faticosa, per via della consueta lentezza narrativa e dei multipli pov, che ripaga con le splendide descrizioni dei velieri viventi - leggendo questi libri vivrete praticamente a bordo di una nave :P...Continua
beps
Ha scritto il 16/12/16
raccontami altre storie Robin!
E così finisce un'altra trilogia di Robin Hobb. e come già successo con l’assassino e l’uomo ambrato mi lascia dentro un senso di perdita che pochi altri racconti e autori sanno dare. Passione, violenza, guerre e sangue, morte vita e rinascita, magia...Continua
Paige91
Ha scritto il 19/11/16
SPOILER ALERT
Allora, impressioni fresche fresche l'ho finito da poco. E l'ho amato ovviamente, come tutti gli altri. La Hobb è davvero una scrittrice con la S maiuscola. La cosa che mi piace davvero tanto è l'evoluzione dei personaggi: iniziare il viaggio, nel pr...Continua

Claudio Bussei
Ha scritto il Apr 16, 2013, 09:28
«Sii contenta della tua vita, amica mia, e vivila bene. Lascia che gli altri decidano da sé quale sentiero seguire.» Ambra lo guardò aggrottando la fronte. «Anche quando vedi con chiarezza assoluta che per loro è sbagliato? Che si procureranno dolore...Continua
Pag. 615
Claudio Bussei
Ha scritto il Apr 16, 2013, 09:27
Il destino non si cura delle probabilità
Pag. 514
Claudio Bussei
Ha scritto il Apr 16, 2013, 09:25
Le faccende domestiche erano confortanti. Pulire e ripristinare una stanza permetteva di riaffermarne il controllo. Si poteva anche fingere, per un attimo, che la vita potesse essere riordinata allo stesso modo.
Pag. 404
Claudio Bussei
Ha scritto il Apr 16, 2013, 09:24
«Gli umani sanno suscitare un tale temporale di sentimenti, tutto basato sull'immaginazione» osservò condiscendente il drago. Con voce più riflessiva chiese: «Lo fate perché vivete così poco? Raccontate a voi stessi improbabili storie del futuro per...Continua
Pag. 398
Claudio Bussei
Ha scritto il Apr 13, 2013, 08:31
«Il pericolo ci tiene sotto la mano, e non possiamo fare nulla, se non stare a guardare mentre il mondo gira. Percorriamo una linea in equilibrio tra i futuri. L'umanità crede sempre di decidere il fato del mondo intero, e così è, ma non nell'attimo...Continua
Pag. 355

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi