Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La nazionalizzazione delle masse

By George L. Mosse

(57)

| Others | 9788815067838

Like La nazionalizzazione delle masse ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Nell'intento di esplorare uno degli aspetti più ambigui e discussi della storia contemporanea, Mosse ricerca le origini remote dei moderni totalitarismi di destra e ne valuta l'impatto sulla politica e l'organizzazione di massa dei regimi fascisti. L Continue

Nell'intento di esplorare uno degli aspetti più ambigui e discussi della storia contemporanea, Mosse ricerca le origini remote dei moderni totalitarismi di destra e ne valuta l'impatto sulla politica e l'organizzazione di massa dei regimi fascisti. L'indagine riguarda la Germania, nell'arco di tempo che va dalla nascita del nazionalismo tedesco, dopo la rivoluzione francese, all'avvento al potere di Hitler e mostra come i fenomeni di irreggimentazione così evidenti nel periodo nazista abbiano radici lontane che affondano nel mondo del mito e del simbolo, prima di diventare uno strumento di disumanizzazione efficace come pochi altri.

2 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 4 people find this helpful

    Libro illuminante sotto tanti aspetti. da leggere, per capire come il passato torni, sotto mentite spoglie.

    Is this helpful?

    Sapor3dimare said on Sep 23, 2008 | 1 feedback

Book Details

  • Rating:
    (57)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
  • Others 318 Pages
  • ISBN-10: 8815067833
  • ISBN-13: 9788815067838
  • Publisher: Il Mulino
  • Publish date: 1998-01-01
Improve_data of this book