La neve se ne frega

Di ,

Editore: Panini Comics

3.8
(2207)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 126 | Formato: Paperback

Isbn-10: 886346068X | Isbn-13: 9788863460681 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Illustratore o Matitista: Giuseppe Camuncoli

Genere: Narrativa & Letteratura , Rosa , Fantascienza & Fantasy

Ti piace La neve se ne frega?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Quando si ha talento da vendere: grande Liga!!!

    Non mi sarei mai aspettata un romanzo così originale, fantasioso e struggente da uno dei miei cantanti preferiti. In un futuro imprecisato, in una società dove tutto è predestinato e tutti sono sorveg ...continua

    Non mi sarei mai aspettata un romanzo così originale, fantasioso e struggente da uno dei miei cantanti preferiti. In un futuro imprecisato, in una società dove tutto è predestinato e tutti sono sorvegliati, DiFo e Natura, voluti insieme dal fato ma fortemente legati l'uno all'altro, si imbattono in una sconvolgente verità della vita. Da non perdere!

    ha scritto il 

  • 5

    Inaspettato

    Non mi aspettavo una società futuristica, una distopia e una storia d'amore così originale. Ammetto che il tema mi ha coinvolta molto e a tratti davvero emozionata. Meraviglioso il capitolo 21! ...continua

    Non mi aspettavo una società futuristica, una distopia e una storia d'amore così originale. Ammetto che il tema mi ha coinvolta molto e a tratti davvero emozionata. Meraviglioso il capitolo 21!

    ha scritto il 

  • 4

    Una storia e uno stile originale. Non si fa per niente fatica ad immedesimarsi nella realtà del libro così diversa dalla nostra, a diventare anche noi lettori parte del "Modello" immaginato da Ligabue ...continua

    Una storia e uno stile originale. Non si fa per niente fatica ad immedesimarsi nella realtà del libro così diversa dalla nostra, a diventare anche noi lettori parte del "Modello" immaginato da Ligabue. E così il libro si fa leggere tutto d'un fiato perché risulta difficile interrompere la lettura fra un capitolo e l'altro.
    C'è molto di Ligabue in questo libro. Chi lo conosce bene e lo segue da sempre non faticherà a riconoscere lo stesso autore di molte canzoni all'interno del romanzo.
    Spinto dalla curiosità di conoscere il Ligabue scrittore dopo aver conosciuto, apprezzato e ammirato il Ligabue cantautore e regista, il romanzo non delude le aspettative e in certi punti invita a riflettere. Sicuramente consigliata a tutti la lettura.

    ha scritto il 

  • 4

    lo prendi perché è del Liga e vuoi vedere cosa combina con qualcosa di più complesso come un libro, se riesce a trasmettere più o meno che con le sue canzoni. Curiosità da fan, insomma.
    Poi man mano v ...continua

    lo prendi perché è del Liga e vuoi vedere cosa combina con qualcosa di più complesso come un libro, se riesce a trasmettere più o meno che con le sue canzoni. Curiosità da fan, insomma.
    Poi man mano vai avanti con la lettura ti rendi conto della profondità della storia, apprezzi lo stile semplice e lineare, a tratti impietoso. Assolutamente un'ottima lettura e un'occasione per riflettere.
    Grande Liga.

    ha scritto il 

  • 4

    Un futuro indefinito, un piano che è stato ideato per portare avanti la vita senza i drammi e i problemi che rendono "umana" la condizione di uomini e donne. Il Piano Vidor è infallibile, non esiste e ...continua

    Un futuro indefinito, un piano che è stato ideato per portare avanti la vita senza i drammi e i problemi che rendono "umana" la condizione di uomini e donne. Il Piano Vidor è infallibile, non esiste e non si conosce nulla al di fuori di esso. E' in questo mondo perfetto e ragionato che vivono Natura e Difo: conducono le loro vite amandosi profondamente e obbedendo in tutto e per tutto ai dettami del Piano. Ma se nella perfezione esistesse una falla? E se Natura e Difo fossero la falla? Prosa che è quasi poesia, un piccolo romanzo che ti entra sotto la pelle e ti fa riflettere sulla vita, sull'amore e sui rapporti interpersonali. Ottima prova da scrittore per Ligabue, testo profondo quanto lo sono i testi delle sue canzoni. Consigliato.

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per