La notte dei desideri

Ovvero il satanarchibugiardinfernalcolico Grog di Magog

di | Editore: Salani
Voto medio di 1228
| 160 contributi totali di cui 148 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Ha scritto il 03/04/17
Una piacevole scoperta
Premetto che non avevo mai letto Michael Ende prima di incominciare "La notte dei desideri".Sono stata conquistata dalla semplicità e dall'efficacia narrativa del racconto, la storia scorre da sè pagina dopo pagina, capitolo dopo capitolo (che ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 29/01/17
Che bella favola! Magica, avventurosa, commovente e divertente. Che si può chiedere di più? Capace di affascinare a tutte le età, è il racconto ideale da leggere durante le feste di Natale, dato che è ambientata nella notte di S.Silvestro.
  • Rispondi
Ha scritto il 14/01/17
Rilassante...
Letto a 65 anni è un momento di vero relax....anche se la trama è piuttosto semplice.
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 14/01/17
L'eterna lotta tra il bene e il male, in gioco ci sono le sorti del Mondo, ovviamente ... Un gradevole racconto scritto con semplicità e grazia. Tanti buoni spunti nella trama, forse non tutti approfonditi a dovere e qualche soluzione un po' ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 17/11/16
Piacevolissimo!
  • 1 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Feb 20, 2010, 18:21
La mia bisnonna Mia, che era una vecchia gatta molto saggia, diceva sempre: se riesci a entusiasmarti per una cosa, allora falla – e se invece non riesci a entusiasmarti, allora mettiti a dormire.
Pag. 134
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 20, 2010, 18:20
«Cosa possiamo cambiare noi due? Due povere bestie pidocchiose e scalonniate come noi? Perché non ci pensa qualcun altro – su in cielo per esempio? - Una cosa mi piacerebbe davvero saperla: perché a questo mondo i cattivi ci hanno sempre tanto ... Continua...
Pag. 134
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 20, 2010, 18:20
«Uffa, piantala con 'sti discorsi da fanatico!» disse Jacopo indispettito. «A morire sei sempre a tempo. Adesso ci abbiamo da fare roba più importante».
Pag. 119
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 20, 2010, 18:19
« […] Io non so ancora cosa ci hanno in testa quei due , ma ci scommetto le mie ultime penne che è una gran umaneria ».
« Una – cosa? ».
« Embè, gran porcheria non si può mica dire perché i porci non fanno niente di male. […] »
Pag. 68
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 08, 2010, 15:56
[...] Se davvero vuoi diventare un giorno un grande artista, allora devi consocere tutte le altezze e le bassezze della vita; perché solo chi le conosce può intenerire ogni cuore.
Pag. 151
  • 1 mi piace
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Aug 08, 2016, 10:24
SR.833.914
END 9693
Letteratura Tedesca
  • Rispondi
Ha scritto il Jul 11, 2016, 07:06
833
END 4765
Letteratura Tedesca
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi