Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La notte dei tempi

Biblioteca Cosmo 11

By Renè Barjavel

(102)

| Paperback | 9788842914488

Like La notte dei tempi ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Nell'Antartide, coperta dai ghiacci e battuta dal vento dominante, proseguono i normali rilevamenti geologici, ad opera delle spedizioni (stabilmente impiantate) delle varie nazioni. Tutt'a un tratto, questo lavoro d'ordinaria amministrazione è inter Continue

Nell'Antartide, coperta dai ghiacci e battuta dal vento dominante, proseguono i normali rilevamenti geologici, ad opera delle spedizioni (stabilmente impiantate) delle varie nazioni. Tutt'a un tratto, questo lavoro d'ordinaria amministrazione è interrotto: sotto oltre 1.000 metri di ghiaccio, in strati che risalgono a 900.000 anni di età, gli strumenti segnalano la presenza di un profilo impossibile in natura: è come lo spaccato d'indecifrabili ruderi. Nessuna disciplina scientifica ammette la presenza dell'uomo in un'era così remota. Ma non basta: dal profondo perviene il segnale d'una emittente a ultrasuoni. Scienziati e tecnici del mondo intero si radunano sul "punto 612" e scavano i ghiacci per andare incontro a questo mistero.

20 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Totalment desfasada...

    "¿Cuál es ese metal? [...]
    -Qué! ¿Usted no lo ha reconocido? ¿Usted, una mujer?...!Es oro!"

    "El acondicionamiento del aire y el confort en el interior del EPI1 y 2 eran americanos, y tan perfectos que se había podido aceptar la presencia de mujeres ...(continue)

    "¿Cuál es ese metal? [...]
    -Qué! ¿Usted no lo ha reconocido? ¿Usted, una mujer?...!Es oro!"

    "El acondicionamiento del aire y el confort en el interior del EPI1 y 2 eran americanos, y tan perfectos que se había podido aceptar la presencia de mujeres."

    Is this helpful?

    Jordi Gonzalez said on Apr 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Parecchia confusione, quasi un romanzo fantasy (la lunga parte centrale con la descrizione della perduta civiltà di Gonda), innestato in una cornice di fanta-archeologia, con addirittura venature di spy-story (il personaggio di Lukos e i due misterio ...(continue)

    Parecchia confusione, quasi un romanzo fantasy (la lunga parte centrale con la descrizione della perduta civiltà di Gonda), innestato in una cornice di fanta-archeologia, con addirittura venature di spy-story (il personaggio di Lukos e i due misteriosi uomini nel sommergibile, alla fine). Comunque, una lettura tutto sommato godibile, su cui si riflettono le speranze e le idee di quei lontani anni '60 (contestazione giovanile, insofferenza verso l'autoritarismo, liberazione sessuale, movimenti per la pace).

    Is this helpful?

    IlRosso said on Nov 17, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    400° libro finito e catalogato su anobii.

    4 o 5 stelle? Diciamo subito che il libro è una piacevole sorpresa che risulta gradevole sia agli amanti della fanta-scienza, sia ai romantici sognatori di grandi storie d'amore! Anche la sottile ironia che pervade la lettura suscita qualche riflessi ...(continue)

    4 o 5 stelle? Diciamo subito che il libro è una piacevole sorpresa che risulta gradevole sia agli amanti della fanta-scienza, sia ai romantici sognatori di grandi storie d'amore! Anche la sottile ironia che pervade la lettura suscita qualche riflessione: l'uomo non è in grado di meritarsi le tecnologie più avanzate (anche la più mirabile che si possa immaginare), e contro la stupidità la battaglia è persa; il passato ed il presente si ripetono con angosciante ripetitività; la scienza perde sempre contro la politica (ne sappiamo qualcosa in Italia). Considerate che il libro fu scritto in clima "sessantottino", in piena guerra fredda sotto l'incubo nucleare, in un'epoca tecnologicamente superata; in un passaggio del testo troverete un'idea che assomiglia molto ad Internet. Il colpo di scena finale poi ... vi lascerà a bocca aperta. ASSOLUTAMENTE NON LEGGETE LE RECENSIONI CHE ANTICIPANO LA TRAMA!

    Is this helpful?

    Dino said on Apr 3, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Sorpresa.

    Romanzo di fantascienza scritto alla fine degli anni 60. Molto interessante perchè oltre alla storia d'amore che si perde nel tempo (e devo dire la verità anche nella lettura), l'autore dona tramite parallelismi e allegorie una bella descrizione dell ...(continue)

    Romanzo di fantascienza scritto alla fine degli anni 60. Molto interessante perchè oltre alla storia d'amore che si perde nel tempo (e devo dire la verità anche nella lettura), l'autore dona tramite parallelismi e allegorie una bella descrizione della guerra fredda e dei cambiamenti sociali dell'epoca. Nota: Dopo la morte dell'autore è stato scoperto che la storia fosse probabilmente un plagio del romanzo La Sphère d'or (Out of the Silence), dell'australiano Erle Cox(quanto meno fortemente ispirata). Ciò non toglie, che la testimonianza del momento storico, faccia del romanzo di Barjavel un opera di fantascienza riuscita.

    Is this helpful?

    cussio said on Jul 15, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    una spedizione in antartide scopre, un chilometro sotto la superficie, un uomo e una donna ibernati da 900000 anni. risvegliando la ragazza, apprendono da lei l'esistenza in epoca remota di una civiltà tecnologicamente avanzata, estesa su tutta la te ...(continue)

    una spedizione in antartide scopre, un chilometro sotto la superficie, un uomo e una donna ibernati da 900000 anni. risvegliando la ragazza, apprendono da lei l'esistenza in epoca remota di una civiltà tecnologicamente avanzata, estesa su tutta la terra (anche su continenti ormai scomparsi) e oltre, popolata da umani sostanzialmente identici a quelli attuali. la civiltà antica è stata poi annientata da una guerra distruttiva, e i due ibernati sono gli unici sopravvissuti, depositari delle fantastiche tencologie del passato e di un'"equazione universale" che consente di manipolare a piacimento energia e materia. il team scientifico internazionale che ha fatto la scoperta cerca di raggiungere i segreti conosciuti agli uomini del passato, ma le nazioni entrano inevitabilmente in conflitto tra loro alla prospettiva di quel potere.

    il libro parte con la scoperta della civiltà sepolta, e prosegue con i tentativi di rianimazione e comunicazione con la ragazza, Elea. nella parte centrale viene mostrata la vita e il conflitto che ha devastato il mondo di Elea, dopodiché si ritorna al presente con la conclusione della storia. Barjavel è bravo a creare suspence all'inizio, e mostra un'utopia (per quanto imperfetta) nell'epoca di Elea, per poi concludere tutto con una punta di ottimismo.

    lo stile (e la traduzione) sono un po' antiquati, ma non creano difficoltà nella lettura. forse la parte riguardo Elea è anche troppo lunga, non essendo questo il tema centrale. la sorpresa finale vale comunque le quattro stelle.

    Is this helpful?

    Piscu said on Mar 16, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ritrovato dopo 35 anni. Sarà la nostalgia ma mi è piaciuto molto anche la seconda volta.

    Is this helpful?

    GG said on Nov 24, 2011 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book