La notte del raduno

8000 anni fa

Voto medio di 21
| 10 contributi totali di cui 10 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Tra le pendici della montagna Grande Madre e le gelide acque dell'Atlantico settentrionale, una piccola comunità dell'èra mesolitica vive in totale fusione con una natura crudele e benigna al tempo stesso. Una vita aspra e irta di pericoli, ma ...Continua
Ha scritto il 02/09/16
Del 2009.Ci sono delle parti in cui l'autrice ha troppa voglia di descrivere paesaggi, cose e attività. Un po' meno avrebbe giovato. Il romanzo è poi interessante perché vuole dimostrare che nel 6.000 ac la vita non era orrenda, anzi. Mi ha ...Continua
Ha scritto il 11/12/15
Immaginare vicende umane all'epoca del mesolitico non è un'impresa facile, però mi sembra che l'autrice abbia fatto del suo meglio per non tracollare nel mistico e non ho riscontrato incongruenze marchiane. Il racconto non è lineare, si perde in ...Continua
Ha scritto il 31/01/13
Tre stelle e mezzo
Non so esattamente che dire a proposito di questo libro...Forse perché è ambientato in un'era di cui so poco e allora alcuni aspetti mi sono sembrati un po' troppo "contemporanei" (il rapporto uomini-donne, per esempio), pero' chi lo sa?E'stato in ...Continua
  • 1 commento
Ha scritto il 22/08/12
..dopo 200 pagine non ne potevo più.
Ha scritto il 25/06/12
Pareva originale l'idea di ambientare una storia nell'era preistorica, provando ad immaginare cosa pensavano e come parlavano i primi uomini, quali leggi regolamentavano il loro vivere, come si rapportavano con quanto stava loro intorno. Pareva ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi