La notte del ragno mannaro

Voto medio di 19
| 8 contributi totali di cui 7 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Chiaruccia
Ha scritto il 04/02/16

Un libro strano, onirico, che se non fosse stato ambientato a Udine non avrei comprato! Non mi è dispiaciuto ma non è proprio il mio genere.

Acquamarina...
Ha scritto il 30/10/14
Incalzante

Oniricamente forsennato ed inquieto, il protagonista di questo breve romanzo non ha requie, corre corre corre non si sa verso chi o cosa, sembra tarantolato nel suo incedere affannoso che lo porterà....non voglio toglievi la sorpresa...

Fedepaneveggio
Ha scritto il 23/11/13

Inquietante, inquieto, torbido, fantastico. Il rivelarsi dei pensieri nascosti, generati dalle notti insonni.

Narvalus
Ha scritto il 30/09/10
Un grande romanzo di Carlo Sgorlon. Si tratta di un sogno, un romanzo onirico, e quindi un romanzo agitato, con frenetici cambi di scena, con cose e persone irraggiungibili, con situazioni stravaganti ma dettate dall'inconscio. Arriverete all'ultima...Continua
Woland23
Ha scritto il 31/12/09
Commosso per la dipartita dello scrittore (che era dell' anno di mio padre ma gli é sopravissuto di otto anni) ho voluto ritentare la lettura di un suo libro (precedenti tentativi: Il trono di legno e L' armata dei fiumi perduti). Ohimé, malgrado mi...Continua

Occhi di velluto
Ha scritto il Jan 16, 2009, 16:04
Perchè non ti ho detto le parole che volevi, vecchio? Dovevo farlo. Le parole non sono molto, d'accordo, ma forse sono la nostra migliore difesa, il nostro ultimo riparo contro il niente.
Pag. 157

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi