La nuova geografia del lavoro

Voto medio di 39
| 6 contributi totali di cui 6 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
felis
Ha scritto il 23/06/16
Convincente e importante interpretazione dell'economia come competizione fra metropoli. L'unico aspetto forse sottovalutato è l'impatto dell'emigrazione sulle economie locali, che intacca la richiesta di beni e servizi danneggiando tutti i settori. ...Continua
daniele
Ha scritto il 26/08/15
nel secolo nuovo, il motore dell'economia e' il capitale umano. che tende a concentrarsi nelle capitali dell'innovazione. alle restanti aree rimangono i servizi locali, settori in declino e manifatture dal basso valore aggiunto. e una residua speranz...Continua
Marco (ora su...
Ha scritto il 07/04/14
In questo periodo di vita costellato da libri nei quali voglio ritrovare un senso (non alla vita, ma alla attualità, e non so quale dei due sia piu' complicato) mi capita tra le mani questo di Moretti - che invidio gia' un pochino per il domicilio e...Continua
Mariagrazia
Ha scritto il 21/01/14
Tesi ben argomentata e documentata, stile e contesto americano… ma davvero il futuro è una società fatta di scienziati e baristi? (e sì perché fortunamente gli scienziati vanno al bar, al cinema, al ristorante…) Nel libro l’autore evidenzia debolez...Continua
Fermin Romero de...
Ha scritto il 18/12/13
Libro sicuramente interessante che affronta i cambiamenti subiti dal mercato del lavoro in Usa ma in parte applicabili anche in Europa.Di sicuro interesse l'attenzione che Moretti focalizza sul tema della new economy offrendo anche casi concreti.Lett...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi