Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La parola contro la camorra

Con DVD

Di

Editore: Einaudi

4.4
(178)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 124 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8806202189 | Isbn-13: 9788806202187 | Data di pubblicazione: 

Genere: Crime , Non-fiction , Political

Ti piace La parola contro la camorra?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
"Attraverso il racconto della cronaca quotidiana ho cercato di far emergere la realtà di una guerra sconosciuta a gran parte del Paese. Migliaia di morti negli ultimi dieci anni, tra cui decine di vittime innocenti: ecco la verità del Sud Italia. Una verità sempre più ignorata dai media nazionali. Questo libro e questo Dvd raccontano storie sconosciute, a volte dimenticate o spesso colpevolmente rimosse. Storie che mappano la mia terra e ne tracciano una geografia diversa da quella ufficiale, e a parlare sono le testate locali: titoli e articoli scritti col sangue, che gridano vendetta". Roberto Saviano ripercorre il filo che lega informazione, camorra e potere, e propone una "parola contro la camorra" come possibilità estesa a ogni singola persona. Il DVD riprende l'intero monologo che ha tenuto nel corso dello speciale Che tempo che fa del 25 marzo 2009. Più un'extra di 20 minuti inedito e ripreso per questa occasione.
Ordina per
  • 5

    Ho capito che ho perso molto a lasciare Saviano in stand by per tutti questi anni. Ma meglio tardi che mai e sto cercando di rimediare.
    Mi trasmette qualcosa di molto forte quando lo leggo, mi entra nell'anima e anche se molto di quello che scrive (tutto!) è sconvolgente e doloroso non mi d ...continua

    Ho capito che ho perso molto a lasciare Saviano in stand by per tutti questi anni. Ma meglio tardi che mai e sto cercando di rimediare.
    Mi trasmette qualcosa di molto forte quando lo leggo, mi entra nell'anima e anche se molto di quello che scrive (tutto!) è sconvolgente e doloroso non mi deprime, perché con le sue parole mi dà anche una speranza. O forse perché le sue parole mi cullano, mi piace la sua cultura, il suo coraggio...Io l'adoro!
    Non ho ancora visto il dvd ma immagino dica quanto scritto.
    Adesso quello che vorrei da me stessa (giuro solo da me stessa, anche se so che andrò in giro a fare la morale a tutti...) e che la parola si trasformi in azione. VOGLIO smettere di consumare senza pensare.
    Anche perché ieri sera ho assistito ad un incontro con Mohamed Ba che, insieme a Saviano sulla carta, mi hanno bussato alla porta della coscienza. Non voglio più essere complice.
    Ma le sirene cantano ed è difficile non farsi incantare da loro...
    Grazie ancora Saviano. Per me sei un mito!

    ha scritto il 

  • 3

    «Si muore per un si e per un no.Si dà la vita per un ordine: perché qualcuno l'ha deciso. Fate decenni di carcere per raggiungere un potere di morte.Guadagnate montagne di denaro che investirete in case che non abiterete.Investite in banche dove non entrerete, in ristoranti che non gestirete, in ...continua

    «Si muore per un si e per un no.Si dà la vita per un ordine: perché qualcuno l'ha deciso. Fate decenni di carcere per raggiungere un potere di morte.Guadagnate montagne di denaro che investirete in case che non abiterete.Investite in banche dove non entrerete, in ristoranti che non gestirete, in aziende che non dirigerete.Comandate un potere di morte cercando di dominare una vita che consumate nascosti sottoterra, circondati da guardaspalle.Uccidete e venite uccisi, in una partita a scacchi i cui re non siete voi, ma coloro che da voi prendono ricchezza, facendovi mangiare l'uno con l'altro, fin quando nessuno potrà fare scacco e ci sarà una sola pedina nella scacchiera, e non sarete voi.Quello che divorate qui lo sputate altrove, lontano, facendo come le uccelle che vomitano il cibo nella bocca dei loro pulcini.Ma non sono pulcini quelli che imboccate voi, ma avvoltoi. E voi non siete uccelle ma bufali, pronti a distruggersi in un luogo dove sangue e potere sono i termini della vittoria.Insomma, è giunto il tempo che smettiamo di essere una Gomorra».

    ha scritto il 

  • 5

    Meraviglioso come sempre!

    Un Saviano come sempre meraviglioso, coinvolgente, che fa venir voglia di alzarsi e andare subito a combattere tutto il marcio che c'è. Una maestria nel saper raccontare tutto e nel far vivere la situazione. Da napoletana sono fiera e contenta di sapere che c'è una persona come lui, con un gran c ...continua

    Un Saviano come sempre meraviglioso, coinvolgente, che fa venir voglia di alzarsi e andare subito a combattere tutto il marcio che c'è. Una maestria nel saper raccontare tutto e nel far vivere la situazione. Da napoletana sono fiera e contenta di sapere che c'è una persona come lui, con un gran coraggio e la voglia di cambiare le cose. E' un libro che consiglio a tutti, soprattutto a chi ha gli occhi "chiusi" nonostante ci sia dentro.

    ha scritto il 

  • 5

    "Perchè il male trionfi, basta che gli uomini del bene non facciano niente"
    Questa frase, a mio modo di vedere stupenda per un paese come l'Italia, racchiude tutta la bellezza e la poesia della letteratura di Roberto Saviano.
    Analisi lucida e impeccabile di alcune dinamiche comunicati ...continua

    "Perchè il male trionfi, basta che gli uomini del bene non facciano niente"
    Questa frase, a mio modo di vedere stupenda per un paese come l'Italia, racchiude tutta la bellezza e la poesia della letteratura di Roberto Saviano.
    Analisi lucida e impeccabile di alcune dinamiche comunicative di un paese e di una realtà ormai alla deriva.

    ha scritto il 

  • 4

    Raccolta in volume di un monologo tenuto in televisione da Saviano contro la camorra. Antecedente a "Vieni via con me". In allegato il dvd di quella trasmissione.

    ha scritto il 

Ordina per