Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La parola immaginata

strumenti per scrivere e comunicare

Di

Editore: Pratiche Editrice

4.1
(191)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 245 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8873804829 | Isbn-13: 9788873804826 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri

Genere: Non-fiction , Professional & Technical , Textbook

Ti piace La parola immaginata?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
In questo libro Annamaria Testa racconta teoria, tecnica e pratica del suo lavoro di copywriter. Con garbo, con abilità e malizia, e soprattutto con grande talento narrativo, spiega le sottili ma ferree relazioni di sinergia che rendono efficace una campagna pubblicitaria, racconta come si studia un prodotto, come si scelgono le parole di un titolo, come queste vanno associate alle immagini, come un messaggio può conquistare il favore del pubblico. Muovendo sistematicamente dalla propria personale esperienza costruisce, pagina dopo pagina, un esemplare trattato di scrittura creativa, e anche un avvincente autoritratto professionale e umano. La parola immaginata è infatti, in tutti i sensi, uno specchio fedele dell'autrice, e di lei riflette l'ironia, la versatilità, lo stile inconfondibile, e quella grazia luminosa che sembra toccata in sorte a chi ama il proprio lavoro.
Ordina per
  • 4

    Letto da: Elisabetta

    Copywriting, istruzioni per l'uso. Un'introduzione al mestiere e alle tecniche essenziali per una comunicazione efficace e gradevole attraverso l'analisi delle campagne che hanno fatto la storia della pubblicità in Italia.

    ha scritto il 

  • 4

    Un racconto che dà valore al mestiere di copywriter

    "La Parola Immaginata" è un viaggio romanzato all'interno del mestiere di copywriter, la figura che nelle agenzie pubblicitarie inventa testi, slogan e molto altro. Un libro utilissimo per chi fa questo lavoro, che predilige il racconto appassionato alla sterile spiegazione delle tecniche di scri ...continua

    "La Parola Immaginata" è un viaggio romanzato all'interno del mestiere di copywriter, la figura che nelle agenzie pubblicitarie inventa testi, slogan e molto altro. Un libro utilissimo per chi fa questo lavoro, che predilige il racconto appassionato alla sterile spiegazione delle tecniche di scrittura. Ciò che ho apprezzato di più è proprio questa capacità di ricostruire il processo creativo di una campagna senza ricorrere a facili ricette o formule. Annamaria Testa ci fa entrare in un'agenzia e ci racconta il modo in cui è riuscita a creare delle campagne che hanno fatto storia. Punto. Nessun riferimento al falso mondo cool della pubblicità, alle implicazioni etico-morali, ecc. Semplicemente, al termine della lettura, abbiamo l'impressione che quello del copywriter sia proprio un bel mestiere artigianale, capace di costruire mondi speciali attorno a ciascun prodotto. Un libro per chi fa mestieri legati alla scrittura ma anche per chi vuole avere consapevolezza del mondo effimero della pubblicità.

    ha scritto il 

  • 4

    Libro fondamentale per ogni copywriter. Fa riscoprire quanto il copywriting sia un mestiere,suggerisce metodi e mette voglia di crearne di personali. Per addetti ai lavori, grazie alla Testa per averlo scritto.

    ha scritto il 

  • 4

    L'autrice riesce a portarti nel mondo della pubblicità tenendoti per mano, descrivendo con una semplicità disarmante le meccaniche di realizzazione di una campagna. Piccoli trucchetti per chi si avvicina al mestiere del copywriter e una bella panoramica su ciò che è stata la pubblicità in tempi p ...continua

    L'autrice riesce a portarti nel mondo della pubblicità tenendoti per mano, descrivendo con una semplicità disarmante le meccaniche di realizzazione di una campagna. Piccoli trucchetti per chi si avvicina al mestiere del copywriter e una bella panoramica su ciò che è stata la pubblicità in tempi passati. Tutto questo con una scrittura scorrevole e ironica. Affascinano molto i retroscena delle campagne pubblicitarie da lei prodotte, conditi dai ragionamenti e aneddoti che l'hanno generata. Consigliato a tutti gli aspiranti scribacchianti pubblicitari!

    ha scritto il 

  • 3

    Scorrevole e interessante, fornisce un buon quadro generale delle tematiche inetrenti il lavoro di copywriter e di pubblicitario in generale.

    Gli esempi risultano un po' datati ma molto illuminanti.

    ha scritto il 

  • 5

    Buona linea guida

    Buon libro, scritto bene e chiaro. Per chi si avvicina al mestiere del copywriter è un buon inizio ma utile anche a chi già lo fa di mestiere. Ricco di esempi reali.

    ha scritto il 

Ordina per