La parte buia del giorno

Voto medio di 58
| 27 contributi totali di cui 17 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Una sera d'estate la quindicenne Alison, dopo una lite con il fratello Roy, di tre anni più grande, va a dormire. Quando si sveglia la mattina seguente, Roy è morto in un incidente d'auto mentre andava a lavorare. Quello che Alison Smith ci ...Continua
Ha scritto il 21/07/14
tema omosessualità tra due donne , lutto di un familiare , carino ma niente di particolare"
Ha scritto il 14/04/14
Non aver paura della notte, è solo la parte buia del giorno.
Leggere le ultime pagine di questo libro mi ha dato una sorta di brivido, e non è una cosa che mi capita spesso.La storia è quella di Alison, una ragazzina appena quindicenne, cresciuta in una famiglia estremamente cattolica, che si ritrova a ...Continua
Ha scritto il 29/10/13
SPOILER ALERT
Una ragazzina, che diventerà poi la giovane autrice di questo libro autobiografico, piange l'amato fratello maggiore morto tragicamente. Lo cerca e lo vede ovunque, nei luoghi dei giochi, degli ozi, della loro gioventù condivisa. Si chiede: ...Continua
Ha scritto il 07/08/13
Voto affettivo, in una prospettiva felicemente compressa. L'estranea Alison Smith si fa avvicinare come un'antica compagna di strada di cui ti potresti rinnamorare in qualsiasi momento. Il che non è necessariamente poco.
Ha scritto il 01/12/12
Ultima lettura “La parte buia del giorno” di Alison Smith, un titolo evocativo che racchiude un po’ quell’oscurità che entrerà a far parte della vita della protagonista nonché autrice Alison dopo un’immane tragedia. Siamo a Roschester a ...Continua
  • 1 mi piace

Ha scritto il Jul 23, 2012, 12:35
Vedo ancora le sue gambe ossute che spingono al massimo., la sua felpa imbrattata di fango premuta dal vento mentre lui gira attorno alla prima base e dà una pacca alla corteccia dell'acero. Vedo le sue mani che si librano in aria. Cerca di ...Continua
Pag. 357
Ha scritto il Jul 23, 2012, 12:33
Il dolore ti acceca; disfa la cucitura della memoria. Indebolisce i sensi.
Pag. 335
Ha scritto il Jul 23, 2012, 12:31
A volte mi chiedevo se il mio problema principale non fosse la solitudine. Ma ero penetrata a tal punto nella vita di un ragazzo morto che il sentiero per tornare al mondo dei vivi mi sembrava impraticabile.[...] la mia mente oscillava ai margini ...Continua
Pag. 307
Ha scritto il Jul 21, 2012, 15:42
Il fuoco ruggisce attorno a noi, ci afferra i piedi, le mani, i capelli. Io avanzo tra le fiamme finchè la mente me lo permette. Mi hanno detto che non è mai il fuoco ad ucciderti, bensì il fumo. Ti avvelena molto prima che le fiamme ti ...Continua
Pag. 216
Ha scritto il Jul 16, 2012, 17:38
Ma di notte la distanza fra vivi e morti cambia. Di notte, ci convinciamo che anche le cose più impossibili siano possibili. Di notte, crediamo.
Pag. 142

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi