Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La partenza dei musicanti

By Per Olov Enquist

(104)

| Paperback | 9788807720079

Like La partenza dei musicanti ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Un romanzo verità: la storia delle prime associazioni di lavoratori e dei primi scioperi nella Svezia d’inizio Novecento, ricostruita attraverso le vicende di una famiglia operaia che, come gli animali della favola dei musicanti di Brema, se non altr Continue

Un romanzo verità: la storia delle prime associazioni di lavoratori e dei primi scioperi nella Svezia d’inizio Novecento, ricostruita attraverso le vicende di una famiglia operaia che, come gli animali della favola dei musicanti di Brema, se non altro potrà espatriare.

Norrland 1903. Il delegato socialista di Stoccolma Johan Sanfrid Elmblad viene incaricato di far nascere il movimento operaio nell’estremo Nord della Svezia. Qui incontrerà gente incomprensibile per lingua, modi e mentalità, ostile e diffidente perché non comprende la necessità di organizzarsi, e tuttavia profondamente umana. Come Frans Nicanor Markström e la sua famiglia, vittime di una realtà di sfruttamento e oppressione, in preda a immobilismo e fatalismo, a certezze fondate su una cultura retrograda e bigotta. Sarà proprio Nicanor, ormai anziano nel 1973 allorché chiudono le grandi segherie, a raccontare al narratore le storie di tanti individui “mutilati e muti, ma in cammino” d’inizio secolo. Ricorda i suoi genitori, agricoltori e boscaioli, Karl Valfrid e Josefina; lo zio Aron, poco dignitoso fratello di sua madre; i tre fratelli Anselm, Axel e Daniel; la sorellastra Eva-Liisa, sorta di creatura di un altro mondo. E ricorda i primi socialisti giunti nella regione di Skellefte, con il loro messaggio di riscatto per una società barbara e licenziosa quanto intrisa di devozione e puritanesimo. Tante, quasi tutte, le figure della sua infanzia sono finite male, ma una speranza resta per i sopravvissuti. Perché, come insegna la celebra favola dei musicanti di Brema, “c’è sempre qualcosa di meglio della morte”. Tra continui cambi di prospettiva, anticipazioni e flashback degni di una sceneggiatura cinematografica, Enquist suscita empatia e insieme restituisce l’affresco di un’epoca straordinaria della storia del primo Novecento, l’epopea di un popolo di miserabili e vinti, nel romanzo di una famiglia dal destino tragico.

Note generali.
Titolo originale: Musikanternas uttag.

0 Reviews

Loginor Sign Upto write a review

Book Details

  • Rating:
    (104)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 283 Pages
  • ISBN-10: 8807720078
  • ISBN-13: 9788807720079
  • Publisher: Feltrinelli (Universale Economica, 2007)
  • Publish date: 2008-01-xx
Improve_data of this book