La paura di Montalbano

Voto medio di 2710
| 110 contributi totali di cui 103 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Ha scritto il 06/06/15
Un'ottima lettura in stile Camilleri
Camilleri è un porto sicuro per la lettura. Non amo molto le raccolte di storie (qui ce ne sono 5, tre lunghe e due brevi) ma la magia rimane immutata.
  • Rispondi
Ha scritto il 21/04/15
Sempre una certezza.
Tutto quello che ho letto finora di Camilleri si è dimostrato più che all'altezza delle mie aspettative e delle recensioni ottimistiche dei giornali(che di solito non ne azzeccano una con me...).Questa serie di racconti ne è la conferma, ottima ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 05/03/15
Non amo i racconti in genere, in questa raccolta ce ne sono tre brevi ma anche tre lunghi, che mi fanno soffrire di meno. Come ho già scritto in altre occasioni, quando un libro mi piace non vorrei che finisse, ed i racconti, per i miei gusti, ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 05/02/15
Incipit
Appena arrisbigliatosi, decise di telefonare in commissariato per avvertire che quel giorno proprio non era cosa, non ce l’avrebbe fatta ad andare in ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 06/01/15
Seconda raccolta di racconti di Montalbano che leggo. Belli, non c'è che dire, ma continuo a preferire i romanzi, in cui le dinamiche sono più complesse. Ma il genio del commissario (e così dell'autore) si esprime a meraviglia anche in questi ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Jun 06, 2015, 08:34
“E solo in punto di morte, quando il suo palato è diventato insensibile a tutti i sapori, macari a quello della vendetta, si decide a rivelare la sua colpa.”
Pag. 317
  • Rispondi
Ha scritto il Jun 06, 2015, 08:33
“capì di cosa si trattava: era l’insonnia della vecchiaia, quella che notte dopo notte ti condanna a stare vigilante, a letto o in poltrona, a ripassarti la tua vita minuto per minuto, a riparla sgranandola come i grani di un rosario.”
Pag. 313
  • Rispondi
Ha scritto il Jul 09, 2009, 16:08
(...) di prove che scompaiono e ricompaiono a tempo debito sono costellati i processi in Italia, è un vecchia e cara abitudine, quasi un rito.
Pag. 301
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il Jul 09, 2009, 16:06
Gli stranieri, egregio, sia che hanno la pelle nivura sia che l'hanno gialla, sempre omini sono, come a mia e come a lei. Non c'è differenza.
Pag. 183
  • Rispondi
Ha scritto il Jul 09, 2009, 16:05
"Supra 'a pasta, minnulicchi!" (...) sopra la pasta, mandorline: il colmo di ogni possibile disastro.
Pag. 104
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Apr 26, 2016, 07:28
853.92
CAM 8306
Letteratura Italiana
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 06, 2015, 19:45
L'ironia di Montalbano è il massimo.
Pag. 254
  • 1 mi piace
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi