Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La pell d'un home

Per

Editor: Edicions 62

3.9
(428)

Language:Català | Number of Pàgines: 122 | Format: Paperback | En altres llengües: (altres llengües) Chi traditional , Italian , English , French , Spanish , German , Dutch , Chi simplified

Isbn-10: 8429711090 | Isbn-13: 9788429711097 | Data publicació:  | Edition 5

Translator: Gabriel Bas

Category: Fiction & Literature , Foreign Language Study , Mystery & Thrillers

Do you like La pell d'un home ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Registra't gratis
Descripció del llibre
Sorting by
  • 3

    La trama è particolare e la costruzione interessante.
    Un po' di sorpresa per la rurezza del comportamento scontroso, sgarbato e arrogante di Maigret.
    Mi ha disturbato un po', ma è anche vero che poi ci si abitua e riesci ad apprezzare comunque l'attenzione con cui il personaggio è st ...continua

    La trama è particolare e la costruzione interessante.
    Un po' di sorpresa per la rurezza del comportamento scontroso, sgarbato e arrogante di Maigret.
    Mi ha disturbato un po', ma è anche vero che poi ci si abitua e riesci ad apprezzare comunque l'attenzione con cui il personaggio è stato 'assemblato' e la forza che esprime.
    Suppongo che in 76 episodi si sia evoluto; questo è stato pubblicato nel '31 e sarebbe interessante seguirne la maturazione e il cambiamento nel corso di quarant' anni. Non ho neanche idea se l'ha fatto un po' invecchiare oppure è sempre attorno ai cinquant'anni; boh, vedremo.
    Per il momento è un inizio abbastanza incoraggiante, ma credo di preferire la produzione extra Maigret.

    dit a 

  • 4

    Ho trovato curioso il fatto che in questo quinto episodio della saga Maigret, il commissario metta a rischio la propria carriera per salvare la vita ad un condannato a morte, in quanto da lui ritenuto non colpevole dei crimini per cui accusato. Fra l'altro arrestato da Maigret stesso. Ho trovato ...continua

    Ho trovato curioso il fatto che in questo quinto episodio della saga Maigret, il commissario metta a rischio la propria carriera per salvare la vita ad un condannato a morte, in quanto da lui ritenuto non colpevole dei crimini per cui accusato. Fra l'altro arrestato da Maigret stesso. Ho trovato curioso questo aspetto soprattutto perché nel romanzo precedente Maigret si rende "colpevole" del suicidio di una persona…

    Ma al di là dei possibili confronti rispetto agli scritti anteriori, "Una testa in gioco" rimane un'altra perla di Simenon. La parte relativa al rapporto Maigret-Radek è di assoluta intensità psicologica; entrambi decisi a non mollare, impostano una guerra di nervi, in cui Maigret, chiaramente, esce vincitore alla distanza.

    dit a 

  • 5

    Un Maigret tra i migliori, sebbene concepito quando Simenon aveva già deciso pensionato il commissario e scritto, quindi, praticamente su commissione.


    Ma Maigret era ormai entrato nelle fibre dell'autore, che ne aveva fatto il proprio ritratto di Dorian Gray in positivo, totem cioè di virt ...continua

    Un Maigret tra i migliori, sebbene concepito quando Simenon aveva già deciso pensionato il commissario e scritto, quindi, praticamente su commissione.

    Ma Maigret era ormai entrato nelle fibre dell'autore, che ne aveva fatto il proprio ritratto di Dorian Gray in positivo, totem cioè di virtù e qualità umane che a Simenon mancavano, o meglio erano in lui sopraffatte dal disordine esistenziale.

    Il campionario umano del libro è il solito e si compone di ricchi deboli e un pò debosciati, di uomini ai margini della società - pur diversissimi, Radek e Heurtin si somigliano - di bistrot e bar di lusso, nel solito contrappasso.

    Ma la fabula - abbastanza cervellotica e improbabile - passa in secondo piano rispetto ad un profiling chirurgico e ad un incalzare degli eventi appassionante.

    Succede in realtà molto poco, come in quasi tutti i Maigret, ma il crescendo d'ansia sui due livelli - quello del commissario che ha i giorni contati per chiudere il caso e quello simmetrico del gioco psicologico di Radek - incalza il lettore in modo straordinario tenendolo ben avvolto nel bozzolo di odori e atmosfere che costituisce, come sempre, l'inimitabile valore aggiunto delle pagine di Simenon .

    Una curiosità: neanche una telefonata alla signora Maigret, altro riflesso freudiano di Simenon.

    dit a 

  • 4

    seconda indagine a segno!

    poca azione molta meditazione, lo stile di maigret è semplice: attendere che il colpevole venga alla luce, che mostri la vera indole, la sua vera inclinazione... l'ispettore attende e incassa il banco...

    un condannato a morte aiutato nella fuga da maigret per trovare il vero colpevole

    dit a 

  • 4

    Giallo avvincente e dalla costruzione particolare: inizia con la liberazione di colui che, alla luce di prove schiaccianti, sembra il colpevole di un duplice omicidio, Maigret però sa che il condannato o è pazzo o innocente. Interessante l'indagine psicologica sui personaggi della storia. Scorrev ...continua

    Giallo avvincente e dalla costruzione particolare: inizia con la liberazione di colui che, alla luce di prove schiaccianti, sembra il colpevole di un duplice omicidio, Maigret però sa che il condannato o è pazzo o innocente. Interessante l'indagine psicologica sui personaggi della storia. Scorrevole e breve.

    dit a 

  • 3

    La presenza di Maigret è determinante come sempre: solo con la sua mole terrorizza i criminali, ma erano altri tempi e probabilmente questo genere non fa per me.

    dit a 

  • 4

    "Quando fu sulla soglia esitò un istante. Si girò, vide la faccia contrita del giudice e finalmente uscì, con un sorriso appena accennato che era tutta la sua vendetta."
    ... la mia invece è stata un'esclamazione non troppo... elegante, trovo irritanti questi giudici ottusi, ma superbi, che ...continua

    "Quando fu sulla soglia esitò un istante. Si girò, vide la faccia contrita del giudice e finalmente uscì, con un sorriso appena accennato che era tutta la sua vendetta."
    ... la mia invece è stata un'esclamazione non troppo... elegante, trovo irritanti questi giudici ottusi, ma superbi, che creano problemi al "mio" commissario.
    Uno dei tanti bei casi, inutile ripetermi, e Maigret un signore.

    dit a 

  • 1

    翻譯很爛,我總結了下劇情

    一天深夜,僑居巴黎的美國外交官黑德森的遺孀及其女傭在自己的別墅裡慘遭殺害。慘案現場留下膠鞋印和血指紋的烏爾敦隨即遭警方逮捕,並在十月二日被判處死刑。不過探長認為兇手另有其人,獨排眾議放烏爾敦逃獄引真蛇入洞。


    警方跟蹤烏爾敦來到(蒙帕那斯)的古泊爾酒吧(La Coupole),注意到受害者的外甥克洛斯(William Crosby)比與捷克籍學生羅天克。烏爾敦和此二人有何關係呢?衝著探長而來的羅天克尤其令毛古樂不解與驚奇,因為他宣稱警方沒有足夠的智慧解開謎案。案情膠著之際,克洛斯比竟又自殺……


    天昏地暗的鬥智,捷克人羅天克對上硬漢毛古樂(Maigret),探長如 ...continua

    一天深夜,僑居巴黎的美國外交官黑德森的遺孀及其女傭在自己的別墅裡慘遭殺害。慘案現場留下膠鞋印和血指紋的烏爾敦隨即遭警方逮捕,並在十月二日被判處死刑。不過探長認為兇手另有其人,獨排眾議放烏爾敦逃獄引真蛇入洞。

    警方跟蹤烏爾敦來到(蒙帕那斯)的古泊爾酒吧(La Coupole),注意到受害者的外甥克洛斯(William Crosby)比與捷克籍學生羅天克。烏爾敦和此二人有何關係呢?衝著探長而來的羅天克尤其令毛古樂不解與驚奇,因為他宣稱警方沒有足夠的智慧解開謎案。案情膠著之際,克洛斯比竟又自殺……

    天昏地暗的鬥智,捷克人羅天克對上硬漢毛古樂(Maigret),探長如何面臨有備而來的他,故事背後含藏何等心機……

    dit a 

Sorting by