La più amata

Voto medio di 285
| 74 contributi totali di cui 66 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Mi chiamo Teresa Ciabatti, ho quarantaquattro anni e non trovo pace.Voglio scoprire perché sono questo tipo di adulto, deve esserci un'origine, ricordo, collego. Deve essere successo qualcosa. Qualcuno mi ha fatto del male. Ricordo, collego, ... Continua
Ha scritto il 13/08/17
Pessimo, pessimo e ancora pessimo. Non c'è altro da aggiungere
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il 06/08/17
La gallina bianca
Curiosa coincidenza leggere questo libro a pochi giorni di distanza di quello di Matar, “Il ritorno”, perché in entrambi si parla del rapporto con un padre scomparso, qui morto, nel 1990, lo stesso anno. Il libro della Cibatti non è però ..." Continua...
  • 16 mi piace
  • 4 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 06/08/17
Meno male che ha vinto Cognetti! Una storia come tante, ci si aspetta un colpo di scena ma niente. L'arroganza delle persone che hanno tutto e che non si rendono conto dei veri valori della vita. Da tali genitori il risultato era ovvio, la ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 28/07/17
Probabilmente non è un capolavoro ma le pagine di questo romanzo scorrono via con grande piacere, dentro ci sono tracce della storia del nostro Paese che arrivano di sorpresa e che è facile riconoscere come autentiche. Piuttosto una forte critica ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 26/07/17
LA PIU' AMATA
“ Mi chiamo Teresa Ciabatti…e non trovo pace. Voglio scoprire perché sono questo tipo di adulto, deve esserci un’origine, ricordo, collego”Presentato alla candidatura del Premio Strega 2017 da Stefano Bartezzaghi e Edoardo Nesi, “La ..." Continua...
  • Rispondi

Ha scritto il Aug 20, 2017, 12:24
Sono una fallita di mezza età con una prospettiva di successo che diminuisce di anno in anno
Pag. 200
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 20, 2017, 12:24
Ma in fondo: cos’è l’amore se non questo immenso strabordante sentimento a vuoto?
Pag. 187
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 20, 2017, 12:23
Conta di più imparare l’uguaglianza, crescere con l’idea di essere normali
Pag. 156
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 09, 2017, 14:46
Inadeguata, sciatta, grassa.Non so prendermi cura di nessuno, ho iniziali slanci di sentimento che subito muoiono lasciando le persone spiazzate: che ti ho fatto?Incapace di coltivare amore, di costruire rapporti di fiducia - prima o poi tradisco - ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Jun 27, 2017, 19:45
Mi conosco così bene che so il modo di evitare la sofferenza. A ridosso di un dolore, distolgo la mente.
Pag. 208
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi