Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La pioggia prima che cada

By Jonathan Coe

(116)

| eBook | 9788807946868

Like La pioggia prima che cada ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

La Zia Rosamond non è più. È morta nella sua casa nello Shropshire, dove viveva sola, dopo l'abbandono di Rebecca e la morte di Ruth, la pittrice che è stata la sua ultima compagna. A trovare il cadavere è stato il suo medico. Aveva settantatré anni Continue

La Zia Rosamond non è più. È morta nella sua casa nello Shropshire, dove viveva sola, dopo l'abbandono di Rebecca e la morte di Ruth, la pittrice che è stata la sua ultima compagna. A trovare il cadavere è stato il suo medico. Aveva settantatré anni ed era malata di cuore, ma non aveva mai voluto farsi fare un bypass. Quando è morta, stava ascoltando un disco - canti dell'Auvergne - e aveva un microfono in mano. Sul tavolo c'era un album di fotografie. Evidentemente, la povera Rosamond stava guardando delle foto e registrando delle cassette. Non solo. Stava anche bevendo del buon whisky, ma& Accidenti, e quel flacone vuoto di Diazepam? Non sarà stato per caso un suicidio? La sorpresa viene dal testamento. Zia Rosamond ha diviso il suo patrimonio in tre parti: un terzo a Gill, la sua nipote preferita; un terzo a David, il fratello di Gill; e un terzo a Imogen. Gill e David fanno un po' fatica a capire chi sia questa Imogen, perché prima sembra loro di non conoscerla, poi ricordano di averla vista solo una volta nel 1983, alla festa per il cinquantesimo compleanno di Rosamond. Più di vent'anni prima, dunque. Imogen era quella deliziosa bimba bionda di sette o otto anni venuta con gli altri a festeggiare la padrona di casa: una bimba dolcissima e silenziosa, che si muoveva quasi furtivamente. Sembrava che avesse qualcosa di strano. Sì, era cieca. Occorre dunque ritrovare Imogen per informarla della fortuna che le è toccata. Ma per quanti sforzi si facciano, Imogen non si trova. E allora non resta - come indicato dalla stessa Rosamond in un biglietto scritto prima di morire - che ascoltare le cassette. Le cassette incise dalla donna mentre sfogliava l'album di fotografie selezionando le venti istantanee in cui poteva compendiarsi la sua vita. E, assieme a Gill e alle sue due giovani figlie, il lettore ascolta la voce di Rosamond raccontare la storia della famiglia, le drammatiche vicende che hanno portato alla scomparsa di Imogen, tracciando uno spaccato di una certa società inglese.

790 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Ho letto questo libro perchè mi intrigava il titolo, il cui significato è peraltro ben spiegato nel corso della storia. Vicende molto tristi, figure femminili affascinanti nonostante la negatività di molte di esse, temi importanti come l'anaffettivit ...(continue)

    Ho letto questo libro perchè mi intrigava il titolo, il cui significato è peraltro ben spiegato nel corso della storia. Vicende molto tristi, figure femminili affascinanti nonostante la negatività di molte di esse, temi importanti come l'anaffettività materna e la genitorialità omosessuale. Ma per favore, non leggetelo sei siete ansiosi o depressi, rinviate a quando vi sentirete meglio! ;)

    Is this helpful?

    Serena said on Jul 13, 2014 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    Che sorpresa: la storia di una vita raccontata e spiegata a partire da una manciata di fotografie...
    Questa cosa mi fa sorridere, perché una volta io ho fatto lo stesso, descrivendo foto "ideali" di scorci della città che mi piacciono particolarmente ...(continue)

    Che sorpresa: la storia di una vita raccontata e spiegata a partire da una manciata di fotografie...
    Questa cosa mi fa sorridere, perché una volta io ho fatto lo stesso, descrivendo foto "ideali" di scorci della città che mi piacciono particolarmente in certi periodi o situazioni, e raccontando aneddoti a partire da queste immagini.
    Qualcosa mi dice che io e Coe avremo sicuramente altri incontri felici.

    Is this helpful?

    donaluna said on Jun 29, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Interessante, abbastanza appassionante. Ma eccessivamente deprimente. Sinceramente, questa idea della scoperta finale della morte di Imogen mi sembra appiccicata lì per fare in modo che diventi un dramma senza speranza.

    Is this helpful?

    Corrado Truffi said on Jun 22, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Coe non mi ha mai incuriosita e sinora non avevo preso in considerazione la possibilità di fare la sua conoscenza. Sbagliavo, anche di parecchio! Grazie ad un regalo ho letto "La pioggia prima che cada" ed ho scoperto uno scrittore con una sensibilit ...(continue)

    Coe non mi ha mai incuriosita e sinora non avevo preso in considerazione la possibilità di fare la sua conoscenza. Sbagliavo, anche di parecchio! Grazie ad un regalo ho letto "La pioggia prima che cada" ed ho scoperto uno scrittore con una sensibilità che mi coinvolge molto. Questo libro è splendido, per la costruzione della storia, per la scrittura leggera ma intensa e per la capacità di immedesimarsi (ho apprezzato lo sforzo e la riuscita!) nell'intimo femminile. Leggerò sicuramente altro.

    Is this helpful?

    Anna-Maria said on Jun 20, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Wow ragazzi che romanzo. prende dalla prima all'ultima parola. non abbiate fretta di leggerlo, assaporate ogni singola ed emozione, perchè sono da brivido! ringrazio la mia amica loto per avermi passato qst e-book. grazie Loto!

    Is this helpful?

    araba fenice said on Jun 19, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Venti foto che ricostruiscono una lunga storia, spesso amara. Ho corso fino alla fine per ricostruire i tasselli, rimettere insieme " un mosaico fatto di ..coincidenze? Era questo che erano tutti loro? Se solo fosse riuscita a prendere le distanze, p ...(continue)

    Venti foto che ricostruiscono una lunga storia, spesso amara. Ho corso fino alla fine per ricostruire i tasselli, rimettere insieme " un mosaico fatto di ..coincidenze? Era questo che erano tutti loro? Se solo fosse riuscita a prendere le distanze, per vedere il disegno più chiaramente".
    Letto volentieri, qualche appunto sulla traduzione, di solito mi soffermo più sulla trama e sulle emozioni scaturite rispetto alla forma.

    Is this helpful?

    kamilabit said on May 28, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book