La piramide di fango

Voto medio di 1239
| 153 contributi totali di cui 152 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Sono giorni di pioggia a Vigàta, quegli acquazzoni violenti e persistenti che non danno requie, fiumane d’acqua scatenata che travolgono case e terreni lasciando dietro di sé un mare di fango. È in una di queste giornate che un uomo, Giugiù ...Continua
Ha scritto il 25/11/17
SPOILER ALERT
Il fango e il sangue
Con La piramide di fango, Camilleri porta il commissario Montalbano a confrontarsi con il mondo degli appalti per le costruzioni pubbliche: un terreno pericoloso, dove, specialmente in Sicilia, la mafia e le società da essa controllate riescono a ...Continua
Ha scritto il 05/09/17
uno dei miei preferiti soprattutto per il tema trattato, l'abusivismo edilizio e la cementificazione del territorio, sempre più attuali
Ha scritto il 20/08/17
Il solito ottimo libro con Moltalbano e la sua simpatica compagnia. La solita grande inimitabile prosa di Camilleri. Forse l' unico limite potrebbe essere nella parola "solito"...
Ha scritto il 04/07/17
il giallo l'ho trovato discreto ma non eccelso, l'ironia di Montalbano non ci sta più. Montalbano è un uomo preda dei suoi fantasmi, degli anni e delle decisioni che pesano,del rapporto con una Lidia fortemente amareggiata e depressa, che a ...Continua
  • 4 mi piace
Ha scritto il 15/06/17
Dialetto... stretto stretto!
Il solito, robusto Don Camilleri, ora in versione vernacolare fitto e oscuro, a volte.La storia è sempre la solita, ripresa da fatti politici, da cronache di nera, da vita vera e vissuta. Il solito Montalbano sempre più preoccupato del suo lento ...Continua
  • 1 mi piace
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Apr 26, 2016, 08:12
853.914 CAM 17116 Letteratura Italiana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi