La prescelta e l'erede

Kushiel trilogy vol. 2

di | Editore: Tea
Voto medio di 1108
| 181 contributi totali di cui 152 recensioni , 29 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Terre D'Ange: un regno fondato dagli angeli e popolato da individui in cui una bellezza mirabile si accompagna a un'incondizionata libertà fisica e mentale. Un unico precetto guida infatti le Tredici Case che lo dominano: "Ama a tuo piacimento". Abba ...Continua
Maredidirac
Ha scritto il 30/09/17
null
Più vado avanti nella lettura della trilogia, più mi convinco che la Carey abbia letto il libri di Martin della serie "Cronache del ghiaccio e del fuoco": ci sono gli skaldi simili ai dotraki nel primo, c'è la lotta per il trono e un erede che viene...Continua
Danyo Intèrnational
Ha scritto il 31/10/16
9/10

http://www.landeincantate.it/recensione-la-prescelta-e-lerede-di-jacqueline-carey/

Paola B. (leggo...
Ha scritto il 27/09/16
Mah
ne ho lette circa 100 pagine e non sto capendo assolutamente niente, fosse scritto in arabo sarebbe uguale ... non si sa in che periodo è ambientato, la maggior parte delle parole sembrano scritte in arabo, totalmente incomprensibili, manco un bambin...Continua
Astrophil
Ha scritto il 21/06/16
Cavolo, alla fine ho ceduto a questa autrice che è davvero capace di farti dare cinque a un libro che inizi a leggere credendolo una porcheria. Il problema è che questo è il secondo di una trilogia, e che ho già iniziato a leggere il terzo: quando si...Continua
Stella
Ha scritto il 30/04/16
SPOILER ALERT
degno seguito del primo libro, anzi più bello. davvero un capolavoro, i personaggi sono delineati benissimo, la storia regge in ogni aspetto e la costruzione di un nuovo mondo basato su una religione dell Amore è affascinante e struggente al tempo st...Continua

Grianne84
Ha scritto il Aug 03, 2011, 22:32
Feci un passo avanti. Il loro capo fece un passo avanti. Indossava un abito di tela grezza come tutti gli altri, e i suoi capelli arruffati erano di un insolito color cenere, ma ai suoi polsi splendeva l'acciaio, e l'elsa di uno spadone gli spuntava...Continua
Pag. 614
Aurora
Ha scritto il Apr 14, 2011, 06:42
chi è troppo rigido nei principi tende a spezzarsi piuttosto che a piegarsi sotto i colpi dell'avversa fortuna.
Pag. 713
Aurora
Ha scritto il Apr 13, 2011, 07:00
Il suo amore era il pugnale su cui fissavo la bussola del mio cuore.
Pag. 690
Aurora
Ha scritto il Apr 13, 2011, 06:59
La mia arma non era la forza, solo l'abbandono
Pag. 667
Aurora
Ha scritto il Apr 13, 2011, 06:58
Il suo profumo mi avvolgeva alimentando, aumentando il desiderio. Il calore del suo corpo vicino al mio in modo devastante.
Pag. 667

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi