La principessa che credeva nelle favole

Come liberarsi del proprio principe azzurro

di | Editore: Piemme
Voto medio di 901
| 296 contributi totali di cui 188 recensioni , 108 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ecco la storia di una principessa che trova il suo principe azzurro ma che scopre, come accade a milioni di donne, che non è tutto azzurro ciò che somiglia al cielo, e che nessun dolore è più atroce di quello inflitto dalla persona amata. Marcia Grad ...Continua
Nabi2005
Ha scritto il 02/10/17
si può vivere anche senza amare ed essere amati da un uomo
Questo l'ho sempre saputo ma questo saggio me ne ha dato la conferma. L'ho chiamato saggio perchè sono sedute psicologiche mascherate da favola. Ho amato più questo dell'altro forse perchè l'ho letto nel momento in cui ne avevo più bisogno. L'amore p...Continua
Sharly
Ha scritto il 31/01/17
SPOILER ALERT
Mi è stato regalato da mia zia qualche Natale fa, e a causa del titolo ero partita molto prevenuta, poi ho iniziato a leggere: è un libro psicologico che, attraverso la storia di una principessa alla ricerca del suo principe, fa capire tante cose e p...Continua
La Giuls
Ha scritto il 15/10/16
Consigliato davvero. A tutti quelli che si trovano o si sono trovate in storie/relazioni che lasciano l'amaro in bocca, che rendono infelici. Per trovare la strada della felictà e del benessere. Per acquisire serenità e forza in sè stessi. Davvero un...Continua
  • 1 mi piace
Thorpedina
Ha scritto il 29/11/15
Un libricino di cui fare, sempre, memoria quando le acque agitate della Vita, sembrano avvilupparci. Questo libro è stato per me l' àncora di salvataggio, il soccorso ad un sos, quando l' agitazione sembrava farmi perdere il controllo del mio timone....Continua
  • 2 mi piace
Barbara ABP
Ha scritto il 18/08/15
Dopo le prime 50 pagine in cui una principessina ha una amica immaginaria o alterego (disturbo bipolare) che i genitori le fanno rinchiudere in un armadio perchè a causa di lei la principessina non rispetta il codice regale... un cane bastardo trovat...Continua
  • 1 mi piace

Letisss
Ha scritto il Sep 22, 2013, 11:40
C'era una volta una tenera principessina dai capelli dorati di nome Victoria, fermamente convinta che le favole prima o poi si avverino, e che le principesse siano destinate a vivere per sempre felici e contente. La piccola credeva nella magia dei de...Continua
Pag. 7
Letisss
Ha scritto il Sep 22, 2013, 11:39
Sorridere mentre dentro di se piangeva era una delle lezioni più difficili, e lei era decisa ad impararla.
Pag. 16
Letisss
Ha scritto il Sep 22, 2013, 11:39
Victoria non era certa di cosa volesse dire avere la testa fra le nuvole, ma le sembrava un'idea meravigliosa.
Pag. 29
Letisss
Ha scritto il Sep 22, 2013, 11:38
Spesso lo notiamo solo dopo averci camminato sopra per un bel pezzo: non riusciamo infatti a vedere ciò che non siamo pronti a vedere.
Pag. 103
Letisss
Ha scritto il Sep 22, 2013, 11:38
Come ti ho detto l'unico modo per non annegare consiste nell'imparare a nuotare.
Pag. 119

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi