La principessa di Clèves

Voto medio di 531
| 86 contributi totali di cui 84 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Madame de La Fayette visse, fra solitudine ed eletta mondanità, nei tempi fastosi di Luigi XIV. Aristocratica e colta, frequentò i raffinati salotti intellettuali, fu dama d'onore di Enrichetta d'Inghilterra, intima amica di Madame de Sévigné e ... Continua
Ha scritto il 08/08/17
Riconosciuto come il primo romanzo psicologico moderno, e a ragione, la principessa di Cleves mi è piaciuto molto. La forza d'animo della protagonista attraverso tutta la sua storia è un modello da seguire. Attenzione, non il negarsi la felicità ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 16/07/17
Pur essendo stato scritto nel '600 la scrittura risulta scorrevole e lineare, oltre che raffinata e curatissima. La storia di un triangolo amoroso in un contesto particolare, la corte reale dove avere od essere l'amante di qualcuno era la ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 13/02/17
Sinceramente ne sono rimasta molto delusa..nessuna novità nella trama e forse anche piuttosto monocorde..fortuna che si legge velocemente!!pochi i dialoghi e quei pochi anche piuttosto stucchevoli!
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 09/08/16
Mortifero triangolo di passione tra splendori e intrighi della corte di Francia a metà ‘500. Un quadro storico complesso, con una ridda di personaggi, ricostruito con precisione assoluta. Insomma uno stupefacente romanzo scritto a metà ‘600 da ..." Continua...
  • 6 mi piace
  • 2 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 09/06/16
IL RIMEDIO ALLA PASSIONE
"La Principessa di Cleves" viene giustamente considerato uno dei romanzi più belli da quando esiste la letteratura.L'autrice, Madame de LA Fayette, era una dama della corte di Luigi XIV, il Re Sole. Siamo in pieno '600. L'opera , che riflette la ..." Continua...
  • 33 mi piace
  • 17 commenti
  • Rispondi

Ha scritto il Apr 23, 2012, 09:10
“Come potevate sperare che io non perdessi il senno? Avete dunque dimenticato che vi amavo perdutamente e che ero vostro marito?…Sono pieno di sentimenti violenti e contrastanti dei quali non sono padrone. Non mi sento più degno di voi e voi ... Continua...
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Sep 06, 2016, 15:59
843.4
LAF 7962
Letteratura Francese
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi