La principessa di ghiaccio

Voto medio di 4926
| 760 contributi totali di cui 743 recensioni , 16 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Erica Falck è tornata nella casa dei genitori a Fjällbacka, incantevole località turistica sulla costa occidentale della Svezia che, come sempre d’inverno, sembra immersa nella quiete più assoluta. Ma il ritrovamento del corpo di Alexandra, l’amica d ...Continua
Mrs Potter
Ha scritto il 20/03/18

Carino, scritto in modo sufficientemente scorrevole ma con troppi salti logici tra un personaggio e l'altro ad appesantire la trama. Mi aspettavo di meglio.

Alegna
Ha scritto il 03/03/18

un po' giallo, un po' rosa
libro scorrevole, di piacevole lettura, ma niente più
però.....l'ho letto volentieri e la trama tutto sommato è avvincente, quindi si merita un tre
tre meno meno

Fbarnini
Ha scritto il 18/02/18

Lettura tanto leggera e prevedibile da risultare irritante. Come leggere un Harmony...

Raflesia
Ha scritto il 31/01/18
"Avevano alimentato l'uno la cattiveria nascosta dell'altra. Amore e morte, odio e vita. Opposti che li avevano resi falene intente a volare sempre più vicine alla fiamma, lei si era bruciata per prima."
Erica Falck è una scrittrice che da anni vive a Stoccolma. Un evento terribile(l'improvvisa morte dei suoi genitori) la riporta nella sua cittadina d'origine. Una volta giunta si trova costretta ad affrontare un altro traumatico evento, la morte dell...Continua
Mary
Ha scritto il 14/12/17
A dispetto della mole, questo libro è estremamente scorrevole. Ben lungi però dall'essere anche solo minimamente paragonabile ad un qualsiasi libro di Agatha Christie. Diciamo che si fa leggere, però i gialli che ti tengono incollato alle pagine sono...Continua

Manù
Ha scritto il Sep 15, 2017, 09:08
La realtà doveva essere tenuta a distanza ad ogni costo. Era brutta e grigia e non aveva niente a che vedere con il mondo di sogno inondato dal sole che riuscivano a costruire quando erano insieme. (...) Ciascuno di loro, da solo, non era nulla. Insi...Continua
Pucci58
Ha scritto il Apr 02, 2017, 16:06
In qualche modo cercavo di razionalizzare il fatto che mi picchiava....Sono riuscita a convincermi che fosse colpa mia. Se solo fossi riuscita a essere una moglie un pò migliore, un'amante un pò migliore e una madre un pò migliore, lui non sarebbe pi...Continua
Pucci58
Ha scritto il Apr 02, 2017, 16:04
Erica non si era mai resa conto della dimensione della propria solitudine finchè non era svanita.
Pucci58
Ha scritto il Apr 02, 2017, 16:02
Le MADRI, sa... d'altra parte pensare sempre bene dei loro FIGLI è il loro compito...
Pucci58
Ha scritto il Apr 02, 2017, 16:00
Sarebbe spettato a lei, come madre, mantenere quel sorriso, dargli qualcosa in cui credere, la speranza e soprattutto l'amore nei confronti del futuro. Invece era rimasta a guardarlo in silenzio mentre lui veniva privato di tutto.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Sep 09, 2016, 09:46

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi