La prova decisiva

Di

Editore: RL Libri

3.9
(219)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 427 | Formato: Copertina morbida e spillati

Isbn-10: 8846210271 | Isbn-13: 9788846210272 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Adria Tissono

Disponibile anche come: Altri , Paperback , Tascabile economico

Genere: Intrattenimento , Narrativa & Letteratura , Mistero & Gialli

Ti piace La prova decisiva?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Ora capisco perché sia stato scelto proprio questo episodio per portare Jack Reacher sul grande schermo: La prova decisiva è un thriller convincente, bello asciutto e con le idee molto chiare. Sicuram ...continua

    Ora capisco perché sia stato scelto proprio questo episodio per portare Jack Reacher sul grande schermo: La prova decisiva è un thriller convincente, bello asciutto e con le idee molto chiare. Sicuramente uno dei migliori romanzi di Child.

    ha scritto il 

  • 2

    Lo stile è perfetto, tipico dei buoni thriller americani, e non si perde in fronzoli. Il protagonista, purtroppo, non mi piace granchè, e sebbene la storia fosse buona, non mi ha entusiasmata molto mi ...continua

    Lo stile è perfetto, tipico dei buoni thriller americani, e non si perde in fronzoli. Il protagonista, purtroppo, non mi piace granchè, e sebbene la storia fosse buona, non mi ha entusiasmata molto mio malgrado.

    ha scritto il 

  • 3

    Lo stile di Child mi è sempre piaciuto; senza tanti orpelli, snello e asciutto, ha il pregio di catturare e mantenere l'attenzione del lettore. 'La prova decisiva' ha dei bei personaggi, in special mo ...continua

    Lo stile di Child mi è sempre piaciuto; senza tanti orpelli, snello e asciutto, ha il pregio di catturare e mantenere l'attenzione del lettore. 'La prova decisiva' ha dei bei personaggi, in special modo quello del protagonista, Reacher, ben caratterizzato e credibile. L'ambiente militare e delle armi mi è sconosciuto ma Child è riuscito a farmi capire le dinamiche che ruotano intorno a questi due elementi, essenziali nel romanzo.
    Tuttavia mi aspettavo più azione, più colpi di scena. In realtà è un thriller piacevole, un pò scontato, specialmente nel finale. Ma si fa leggere.

    ha scritto il 

  • 3

    Good job

    Grande capacità descrittiva, bel personaggio principale, trama solida: niente per cui strapparsi i capelli, ma Lee Child mostra cosa vuol dire fare bene il mestiere di scrittore di romanzi d'azione. ...continua

    Grande capacità descrittiva, bel personaggio principale, trama solida: niente per cui strapparsi i capelli, ma Lee Child mostra cosa vuol dire fare bene il mestiere di scrittore di romanzi d'azione.

    ha scritto il 

  • 4

    Molto meglio il libro

    Jack Reacher è alto 1,90 e pesa oltre un quintale. Di certo non è un affascinante nanerottolo come Tom Cruise. Il film non contempla personaggi importanti come la giornalista o la stella del "colpevol ...continua

    Jack Reacher è alto 1,90 e pesa oltre un quintale. Di certo non è un affascinante nanerottolo come Tom Cruise. Il film non contempla personaggi importanti come la giornalista o la stella del "colpevole" e sicuramente non trasmette la tensione che trasmette il libro, dove ogni pagina stimola a leggere la successiva.

    ha scritto il 

  • 3

    Oh, finalmente ci sono arrivato. Era il libro di Lee Child più atteso, una volta venuto a conoscenza dell’esistenza del film con niente popò di meno che Tom Cruise. La pellicola ancora non l’ho vista, ...continua

    Oh, finalmente ci sono arrivato. Era il libro di Lee Child più atteso, una volta venuto a conoscenza dell’esistenza del film con niente popò di meno che Tom Cruise. La pellicola ancora non l’ho vista, ma ora posso farlo nella più completa serenità. O quasi. Infatti mi era venuto il dubbio che Jack Reacher, il solito protagonista, avesse ricevuto un drastico intervento di plastica non solo facciale. Da un tipo alto quasi due metri di circa centodieci chili, biondo e con una montagna di muscoli che fanno di lui una furia omicida di certo mi aspettavo un altro attore e non quello con il sorriso smagliante. Vabbeh, ne parlerò nell’attesissima recensione del film. Ora tocca al libro: lo stile è il solito, piacevole, veloce e leggero. Questa volta Child non usa la prima persona, ma narra le avventure del nostro vagabondo ex soldato raccontando in modo che tu non ti senta in obbligo di dover leggere i capitoli precedenti. Già, i richiami agli altri libri sono minimi, ma la curiosità e l’interesse per questo personaggio resta su livelli medio alti. Non il miglior thriller che abbia mai letto, forse neanche il migliore con questo protagonista, ma di sicuro è quello costruito meglio, con colpi di scena qua e là ed una struttura solida quasi fino in fondo. Sul perché e sulle motivazioni di una trama così complicata restano molti dubbi: spesso basterebbe un colpo e basta per farla finita, ma i romanzieri poi di che vivrebbero? Inoltre è ganzo il fatto che Reacher parta bello baldanzoso con un’idea, per poi ritrovarsi a fare tutto l’opposto. Eh, dura la vita per gli eroi. Piacevole, da mare, e soprattutto va letto per poi poter forse stroncare il film, che a mio modestissimo (ahaha) avviso non parte con il piede giusto.

    ha scritto il 

  • 5

    REACHER!!!

    Allo stato puro! Uno dei libri dove Jack spicca maggiormente. Praticamente perfetto, non sbaglia mai e i cattivi sono senza speranza. Al solito bella storia, fino all'ultimo ci sono colpi di scena, e ...continua

    Allo stato puro! Uno dei libri dove Jack spicca maggiormente. Praticamente perfetto, non sbaglia mai e i cattivi sono senza speranza. Al solito bella storia, fino all'ultimo ci sono colpi di scena, e non si capisce tutto quello che sta succedendo.
    Consigliatissimo!!!

    ha scritto il