Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La prova del miele

By Salwa Al-Neimi

(856)

| Mass Market Paperback | 9788807017643

Like La prova del miele ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

“Per me, l’arabo è la lingua del sesso.” L’intimità di una donna araba, la narrazione della sua educazione all’erotismo. Le confessioni impertinenti e sensuali di una Shéhérazade contemporanea.

Il libro
Araba, musulmana e colta, la p Continue

“Per me, l’arabo è la lingua del sesso.” L’intimità di una donna araba, la narrazione della sua educazione all’erotismo. Le confessioni impertinenti e sensuali di una Shéhérazade contemporanea.

Il libro
Araba, musulmana e colta, la protagonista di questo libro, nata e cresciuta a Damasco, si è trasferita a Parigi dove si occupa della biblioteca del dipartimento di Arabistica dell’università. Nella sua vita c’è stato un uomo fondamentale, un uomo che le ha aperto un mondo prima sconosciuto, un mondo di erotismo, carnalità e sesso. Questo incontro l’ha portata a mettere in pratica le teorie che ha appreso in anni di letture clandestine degli antichi testi di letteratura erotica araba – a partire dall’insegnamento del maestro sùfi al-Gunayd, “ho bisogno del sesso come ho bisogno del cibo” –, fino a risvegliare i ricordi dell’infanzia siriana, memorie di un mondo degli adulti complesso e contorto, fatto di segreti, tradimenti e passioni. Senza dimenticare le confidenze delle amiche, o i tipici rituali della cultura araba come l’hammàm, e le leggi, i testi sacri, tutto diventa materia di una ricerca che fa del corpo il mezzo e il fine della ricerca stessa. E la protagonista intraprende questo percorso proprio perché si sente figlia orgogliosa di un universo culturale profondamente arabo. Ribalta i luoghi comuni sul rapporto tra sesso e Islam, e ci mostra come nella tradizione araba il piacere sessuale non sia un peccato, bensì una grazia di Dio, un “assaggio”, un’anticipazione dei piaceri che ci attendono in paradiso.

152 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Sesso e Tabù

    "La prova del miele" è considerato un best seller erotico. Molto noto in Occidente, praticamente introvabile nei Paesi arabi. Salwa Al-Neimi è una poetessa e scrittrice siriana che vive a Parigi da molti anni. Con "La prova del miele" si è addentrata ...(continue)

    "La prova del miele" è considerato un best seller erotico. Molto noto in Occidente, praticamente introvabile nei Paesi arabi. Salwa Al-Neimi è una poetessa e scrittrice siriana che vive a Parigi da molti anni. Con "La prova del miele" si è addentrata spavaldamente in una tematica che, soprattutto per la cultura islamica, è tra i tabù più impenetrabili: il sesso. L'unica voce narrante di questo libro appartiene ad una donna araba, elemento nient'affatto trascurabile...

    Continua qui: http://www.lankelot.eu/letteratura/al-neimi-salwa-la-pr…

    Is this helpful?

    Monnalisa said on Dec 26, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Può sembrare dalla copertina un libro osè ma non lo è tanto, è solo..insinuante.Vi sono racchiuse le riflessioni sulla propria libertà d'amare, attraverso l'accenno ad un incontro, quello con il Pensatore. Egli le ha aperto un mondo, le ha donato uno ...(continue)

    Può sembrare dalla copertina un libro osè ma non lo è tanto, è solo..insinuante.Vi sono racchiuse le riflessioni sulla propria libertà d'amare, attraverso l'accenno ad un incontro, quello con il Pensatore. Egli le ha aperto un mondo, le ha donato uno sguardo nuovo per guardare fuori e dentro di sè. Da considerare l'entroterra culturale: l'autrice è siriana e fa capire che c'è un vivere nascosto del corpo, ma non meno sensuale, non meno naturale e soddisfacente, anche nei paesi arabi. Non meno libero, a volte. E' un piccolo libro, molto poteva essere scritto e sarebbe diventato un saggio. Oltre al rimpianto per il Pensatore, bella la frase con cui lo chiude: " Lo scandalo stava nel segreto. Ma il segreto non è più un segreto." Attuale direi, no?

    Is this helpful?

    Ros69 said on Nov 2, 2013 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    Orrore!

    Trovo difficile commentare questo libro, perché non capisco come l'autrice abbia potuto scriverlo e qualcuno persino pubblicarglielo e tradurlo in altre lingue. La prova del miele è una dissertazione in chiave pseudo-autobiografica sul sesso e ...(continue)

    Trovo difficile commentare questo libro, perché non capisco come l'autrice abbia potuto scriverlo e qualcuno persino pubblicarglielo e tradurlo in altre lingue. La prova del miele è una dissertazione in chiave pseudo-autobiografica sul sesso e sul potere della letteratura erotica, in particolare in lingua araba. La narratrice e protagonista, che rimane anonima ed incolore fino alla fine, viene incaricata dal responsabile del suo dipartimento universitario di scrivere un saggio sui testi erotici arabi, e questo studio diventa il pretesto per parlare della sua storia, dei suoi incontri e del fascino di un uomo in particolare, il Pensatore.
    Si alternano una serie di ovvietà e considerazioni senza spessore, dalla poligamia femminile al fascino delle parole nel sesso, dall'adulterio al bacio, al Viagra e a molto altro. Non si capisce dove l'autrice voglia andare a parare, né cosa voglia davvero raccontare.
    Mi dispiace soltanto aver perso tempo prezioso nella lettura di questo orrore, ennesima incomprensibile operazione di marketing a tavolino.

    La mia recensione completa su http://librisucculenti.blogspot.it/2013/08/la-prova-del…

    Is this helpful?

    Pitichi said on Aug 16, 2013 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Non è poi male, questo romanzo “erotico” mediorientale. L’io narrante (si tratta della stessa autrice?) racconta il suo noviziato sessuale, la scoperta, prima ancora che del sesso, di ciò che del sesso dicono i grandi scrittori e anche i mistici arab ...(continue)

    Non è poi male, questo romanzo “erotico” mediorientale. L’io narrante (si tratta della stessa autrice?) racconta il suo noviziato sessuale, la scoperta, prima ancora che del sesso, di ciò che del sesso dicono i grandi scrittori e anche i mistici arabi e mediorientali. Sorpresa: la cultura araba, quella storica almeno, non è poi così sessuofobica come si crederebbe comunemente. Tanto è vero che la protagonista, sulla scorta di cotanta teoria, riesce persino ad impadonirsi di un proprio senso di libertà sessuale che si fa quasi libertinaggio, arrivando anche a pronunciare accenti ironico-sarcastici sulle donne che vedono la fine del mondo (o almeno del loro mondo) nel tradimento del loro uomo.

    Peccato solo che nelle pagine di questo libro, peraltro scritto benissimo (e non è una sorpresa, di solito gli autori arabi - che scrivano nella loro lingua, come è questo il caso, sia che scrivano in francese o in italiano - hanno una memorabile padronanza della sintassi e dell’espressione linguistica) di erotismo agito e descritto ce ne sia proprio pochino. Sarebbe stato bello che al discorso “sull’”erotismo si accompagnasse un discorso propriamente erotico. O almeno ampie citazioni puntuali di questi classici dell’erotismo spesso richiamati a margine.

    Is this helpful?

    Svalbard said on May 5, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La prova del miele: sesso e corpo di una donna araba, sulle orme della tradizione erotica dell'Islam

    Approfittando degli sconti in corso Feltrinelli ho preso due libricini su cui avevo messo gli occhi da tempo, entrambi di Salwa Al-Neimi, scrittrice e poetessa siriana. I due testi sono "La prova del miele" e "Il libro dei segreti".
    Entrambi sollevan ...(continue)

    Approfittando degli sconti in corso Feltrinelli ho preso due libricini su cui avevo messo gli occhi da tempo, entrambi di Salwa Al-Neimi, scrittrice e poetessa siriana. I due testi sono "La prova del miele" e "Il libro dei segreti".
    Entrambi sollevano il "velo" ai pregiudizi occidentali e all'ipocrisia del dogmatismo islamico, sulla donna, la sua sessualità e il mondo fittissimo di relazioni, amori clandestini, e sul sesso nella società araba di ieri e oggi.

    [Continua qui -> http://ditadinchiostro.blogspot.it/2013/01/la-prova-del…

    Is this helpful?

    Dita D'Inchiostro said on Jan 16, 2013 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Viene presentato come libro di erotismo e carnalità. Vero. Ma credo sia anche un libro sulla confusione che si fa, a chiamare "amore" il sesso e, talvolta, il contrario.
    "La prova della dolcezza del miele è il miele stesso".
    Bello.

    Is this helpful?

    Sicarliz said on Aug 15, 2012 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (856)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Mass Market Paperback 102 Pages
  • ISBN-10: 8807017644
  • ISBN-13: 9788807017643
  • Publisher: Feltrinelli
  • Publish date: 2008-08-01
  • Also available as: Others
Improve_data of this book