La purpurea meraviglia. Storia del pomodoro in Italia

Voto medio di 5
| 3 contributi totali di cui 1 recensione , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
«C'era un prete in una città di Romagna che cacciava il naso per tutto e, introducendosi nelle famiglie, in ogni affare domestico voleva metter lo zampino. Era, d'altra parte, un onest'uomo e poiché dal suo zelo scaturiva del bene più che del ... Continua
Ha scritto il 19/08/11
Yum!
Interessante, questo libro di David Gentilcore, che ripercorre la lunga storia del pomodoro italiano dal suo arrivo in Toscana ai primi del '500 fino ai giorni nostri. Un po’ inconsueta la genesi di questo libro, frutto di un anno sabbatico ...Continua

Ha scritto il Sep 13, 2010, 07:36
[1942]Anche un concentrato di pomodoro di qualità decente stava diventando molto raro. Per la scarsità di latta, i produttori erano stati costretti a tornare a metodi più tradizionali. Ricomparve così la conserva nera, prodotta e venduta in ...Continua
Pag. 210
Ha scritto il Sep 12, 2010, 18:42
La trasformazione dei pomodori a livello industriale decollò solo nel XX secolo.Eppure, nel 1891, Artusi ci offre una stuzzicante visione del futuro. Nella sua ricetta per la "conserva di pomodoro senza sale", fa riferimento a un nuovo "sistema ...Continua
Pag. 116

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi