La quinta stagione è l'inferno

Voto medio di 46
| 10 contributi totali di cui 10 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il bandito Bantine Bagolaris ritorna a Maragolò, in Barbagia, con un proiettile confitto in testa. Vuole raccontare al figlio il destino che gli ha segnato l'esistenza, ma lo farà solo a patto che il figlio giuri di non rivelare mai la sua confession ...Continua
ombraluce
Ha scritto il 25/06/16
Un giorno un uomo morente viene scaricato davanti alla casa di Veronica e di suo figlio Remundo viene scaricato un uomo morente. Indossa scarpe di marca e calze di seta. L'uomo manca da quella casa da vent'anni, dal giorno stesso in cui gli nacque qu...Continua
Cynthia Collu...
Ha scritto il 30/04/16
Beato l'uomo il quale, non avendo nulla da dire, si astiene dal dimostrare con le parole l'evidenza del fatto (G. Eliot)
Un padre morente. Un figlio al suo capezzale. Il padre morente che sta proprio per morire impiega 132 pagine per spiegare al figlio come mai è diventato un bandito. Anzi, come la sorte avversa ti costringa a diventarlo. Centotrentadue pagine in cui l...Continua
DavidoSan
Ha scritto il 09/07/15

Quando racconta di Sardegna Niffoi è nel suo, ma la parte "estera" gli venuta fouri come qualcosa "simil polizziottesca anni 70".
Comunque la storia regge e, anche se a tratti, appassiona

Pajo76
Ha scritto il 26/01/15
Deludente

Lo stile è sicuramente di Niffoi e qualche spazio se l'è concesso all'interno di una sorta di trasfigurazione storica della banda della magliana... Avrebbe potuto evitare di scriverlo o quantomeno di pubblicarlo...

Elena Villani
Ha scritto il 04/10/14

Un ersercizio di maniera. Senza spessore e senza ispirazione


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi