La ragazza che fa a pugni con l'ombra

di | Editore: Instar Libri
Voto medio di 18
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Hell, cultrice di arti marziali, vive sola in un palazzo prossimo allademolizione nella Berlino del dopo Muro. Di fronte a lei abita Dunkel,altrettanto solitaria, cui l'unisce il gabinetto comune a metà scala. Ungiorno Dunkel sparisce ed Hell ...Continua
Plasson
Ha scritto il 02/01/14
… Crescere non è altro che andare avanti, suddividere il tempo di pietra in pietra e di foglia in foglia ...
Più che un romanzo sembra un esercizio di scrittura riuscito decisamente bene. I troppi dettagli, l'esasperazione della percezione, la prosa brutale, riflettono l'inquietudine dei due protagonisti, alla ricerca di un pezzo oscuro del loro passato tra...Continua
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Alessandro Rocco
Ha scritto il 31/03/13
Vite lacerate in una Berlino fredda e straniante
La Parei scrive un libro molto fisico e ruvido, con protagonisti delle anime in pena, maltrattate e dissociate che finiscono per assomigliare ai luoghi che abitano. La Berlino del romanzo è quella a cavallo della caduta del muro, tutt'altro ceh accog...Continua
Coda
Ha scritto il 18/03/13
Una brutta storia? Peggio: una storia brutta. Quando il male viene raccontato male proprio non se ne esce.
Un appartamento con l'appartamento specchio. La miserie della Germania divisa. La Chiara e la Scura e un po' di simboli trasformati in una storia descritta con un sensismo esasperato: se avesse descritto per l'ennesima volta gli scarti dell'immondizi...Continua
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Kafman
Ha scritto il 17/06/12

Attirato dalla presentazione di Baricco, non l'ho trovato così entusiasmante. Ben scritto, con gli elenchi di cui parla Baricco, una bella atmosfera, un tema insolito (quello della Berlino post caduta del muro), ma gli manca qualcosa!

  • 1 mi piace
Martina
Ha scritto il 06/06/12

E rieccomi ad acquistare l'ennesimo libro solo perché Baricco ne ha parlato così bene, in modo così entusiasta che, davvero, questo non posso proprio perdermelo.

Mannaggia a te, Baricco, mannaggia a te.

  • 3 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi