La ragazza dei fiori morti

Voto medio di 201
| 53 contributi totali di cui 49 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Venite a leggere di Clara: una ragazza sola, in un laboratorio di pompe funebri, intenta a premere sull'arteria carotidea di una signora anziana, morta. Tirare un vaso sanguigno, cucire la bocca perché la gente muore con la bocca aperta. E poi scegli ...Continua
Ha scritto il 20/08/16
Six feet under
Romanzo che si legge in un lampo. Personaggi sfigatissimi e finale un po' troppo melenso (mi ha ricordato il film "Al di là dei sogni"), ma il resto è interessante. Peccato che l'autrice si sia fermata qua.
Ha scritto il 13/06/16
Abbandonato a pag. 40
Allora, non sei scritto particolarmente bene e passi, volevo un libro leggero di transizione e potevo sopportarlo. Però... se arrivi a pagina 40 e ancora non hai catturato la mia attenzione direi che la nostra relazione si interrompe qui.
Ha scritto il 26/01/15
LA RAGAZZA DEI FIORI MORTI
“ Non so dirti perché i bambini muoiono,
ma potresti immaginare il paradiso senza di loro?”

Libro d’esordio della giornalista americana Amy MacKinnon, “La ragazza dei fiori morti” è uscito in Italia nel 2010 per la Rizzoli.
La pro
...Continua
Ha scritto il 27/09/14
"Il cane aveva fiutato la fossa poco profonda malgrado i fondi di caffè seppelliti insieme a lei. La gelata aveva lasciato quasi intatti i poveri resti, ma le punte delle dita erano state bruciate.
Non era stata denunciata la scomparsa di nessuna
...Continua
Ha scritto il 11/08/14
Deludente
http://lastradadellibro.blogspot.it/2014/08/la-ragazza-dei-fiori-morti-amy-mackinnon.html

Ha scritto il Jul 17, 2015, 15:57
"Credo che sia importante respirare."
Mike solleva di scatto la testa, e la sua occhiata mi riporta indietro. Vorrei voltarmi, ma il suo sguardo ha teso il filo che ci collega. "Respirare?"
"Si." Non so perché continuo, è che nessuno me l'hai
...Continua
Pag. 93
Ha scritto il Jul 19, 2011, 23:35
I miei erano forse gli unici occhi asciutti al suo funerale. Soltanto io sembravo rendermi conto che la morte era la sua liberazione. La vita è sofferenza.
Pag. 68
Ha scritto il Jun 11, 2011, 12:33
Non so come sia possibile che pelle e ossa contengano qualcosa di tanto infiammabile, di così profondamente malvagio come il male che si aggira nel mondo alla ricerca dei più volubili fra noi.
Pag. 224
Ha scritto il Jun 10, 2011, 16:54
Soltanto io sembravo rendermi conto che la morte era la sua liberazione. La vita è sofferenza.
Pag. 68

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi