La ragazza della porta accanto

Voto medio di 604
| 78 contributi totali di cui 76 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
America rurale, anni Cinquanta. David ha 12 anni e incarna il prototipo dell’adolescente medio. Frequenta gli altri ragazzi del vicinato e comincia a sviluppare un certo interesse per il sesso femminile. Quando le sorelle Meg e Susan Loughlin si tras ...Continua
Raflesia
Ha scritto il 24/05/18
SPOILER ALERT
“Mi resi conto che, quando si è al buio, è come scomparire dal resto del mondo.”
New Jersey. Estate del 1958. David è un ragazzo di dodici anni che fa amicizia con Meg e Susan, due ragazze adottate dalla sua vicina di casa Ruth. I genitori delle fanciulle sono morte in un incidente stradale e Ruth, zia materna, ne ottiene la cust...Continua
Sarocciola
Ha scritto il 02/02/18

L'ho letto tutto d'un fiato. Avrei voluto fermarmi ma non ho potuto, dovevo arrivare fino alla fine. Una storia vera, così come è vero l'orrore che ti rimane dentro. Un romanzo atroce, difficile da dimenticare.

Scarlett
Ha scritto il 18/08/17
La ragazza della porta accanto

Agghiacciante. Non trovo altre parole che possano descriverlo. Il ritmo narrativo segue la vicenda e si fa via via più avvincente, fino a togliere il fiato.

ile
Ha scritto il 12/07/17
se ne potrebbe parlare per ore. ma questo romanzo horror è ispirato ad una storia realmenteaccaduta in america, negli anni 50. la meg del libro si chiamava sylvia Likens e ciò che è accaduto mette realmente i brividi http://it.wikipedia.org/wiki/Sylv...Continua
Dolceluna...
Ha scritto il 07/07/17
Da far accopponare la pelle
Certo che è veramente incredibile. Quando ho scoperto che era basato su una storia vera e sono andata a cercarmi in rete informazioni, foto e video per capire meglio, mi si è accapponata la pelle. Quello che è raccontato in “La ragazza della porta ac...Continua

Jessica
Ha scritto il Jan 07, 2017, 14:29
"Mi sdraiai sul divano e pensai a come è facile ferire una persona, e non è necessariamente nel fisico. Basta colpire quanto ha di più caro."
MidnightBreeze
Ha scritto il Jan 08, 2015, 16:18
Non vi racconterò ciò che successe dopo. Mi rifiuto. Preferireste morire piuttosto che raccontare certe cose. Preferireste morire piuttosto che assistervi. E io vi ho assistito, e ho visto.
Pag. 235

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi