La ragazza oleandro

Voto medio di 49
| 18 contributi totali di cui 16 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Orfana di entrambi i genitori, Korobi è stata cresciuta dai nonni come si conviene a una ragazza indiana di buona famiglia. Seria e rispettosa, porta però nel nome, "oleandro" in bengalese, la forza ostinata delle piante che sua madre tanto amava. È ...Continua
beba
Ha scritto il 14/05/17
Storia molto piacevole ambientata in India e negli Stati Uniti,tra il legame alle vecchie tradizioni e l'esigenza per i giovani di superare molti tabù, le discriminazioni di sesso, le diffrenze razziali e di ceto. Korobi,la protagonista,chiamata "ole...Continua
ShadowShine...
Ha scritto il 07/08/16
Ammetto che mi ha preso molto, l'ho finito in relativamente poco tempo. Hanno contribuito alla scorrevolezza la semplicità del linguaggio, la trama sempre in movimento, i personaggi che vestono i ruoli classici di un romanzo moderno eppure ben tratt...Continua
LadyMO
Ha scritto il 26/06/16

Bello ma bello. Rinnova il mio amore per le storie d'amore indiane . Discriminazioni di razza, di casta, di sesso. Violenza. Lutti. Tradimenti. C'è dentro tutto, ma con quel sapore di spezie che solo una Maga sa dosare

*freckles*
Ha scritto il 19/06/16
Una spezia... Leggera
Devo dire che pure se nell'insieme il libro mi è piaciuto per la scrittura scorrevole e la lettura piacevole, nessuno dei personaggi mi ha interamente conquistato: li ho trovati taluni vaqui e noiosi altri deboli e poco interessanti. Per il resto: am...Continua
Maristella
Ha scritto il 10/04/16
LA RAGAZZA OLEANDRO
Chitra Banerjee Divakaruni è una delle maggiori scrittrici contemporanee indiane. Nata a Calcutta, attualmente insegna all’Università di Houston in Texas dove vive con la famiglia. Poetessa, saggista, giornalista e attivista a sostegno delle donne as...Continua

beba
Ha scritto il May 14, 2017, 20:43
Avrei voglia di sedermi su quella che mi ha indicato mio padre,di posare le mani dove le ha posate mia madre,di imparare per osmosi ciò che lei mi avrebbe insegnato se fosse rimasta in vita.
Pag. 313
Marcella
Ha scritto il Sep 06, 2016, 19:47
Una leggera storia d'amore indiana, come sempre ben scritta, grazie alla bravura della Divakaruni.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi