Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La ragazza scomparsa

By Jirō Taniguchi

(180)

| Paperback | 9788876180798

Like La ragazza scomparsa ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Shiga fa il guardiano di un rifugio sulle Alpi giapponesi, ma deve abbandonare le sue montagne per addentrarsi nella giungla della metropoli alla ricerca di una giovane scomparsa in uno dei quartieri più malfamati di Tokyo. Taniguchi continua a parla Continue

Shiga fa il guardiano di un rifugio sulle Alpi giapponesi, ma deve abbandonare le sue montagne per addentrarsi nella giungla della metropoli alla ricerca di una giovane scomparsa in uno dei quartieri più malfamati di Tokyo. Taniguchi continua a parlare di uomini in lotta, ma questa volta la natura è quella urbanizzata, e l'uomo combatte non con gli elementi ma con il suo simile. Il noir rivisto da uno dei più grandi e celebrati autori di manga.

17 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Una storia "gialla" di alpinismo, amicizia e devozione. Il guardiano del rifugio diventerà un samurai moderno e metterà a repentaglio la propria vita per adempiere alla promessa.
    Non male, ma decisamente inferiore, anche da un punto di vista grafico ...(continue)

    Una storia "gialla" di alpinismo, amicizia e devozione. Il guardiano del rifugio diventerà un samurai moderno e metterà a repentaglio la propria vita per adempiere alla promessa.
    Non male, ma decisamente inferiore, anche da un punto di vista grafico, dall'epopea della "Vetta degli dei".

    Is this helpful?

    Bert Camembert said on Apr 27, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Disegno limpido e realistico condotto lungo sceneggiature estremamente ricche e complesse. Forse meno articolato di altre storie e troppo insistita la parte finale dedicata alla "scalata", ma è sempre un piacere la leggerezze e l'intensità di Taniguc ...(continue)

    Disegno limpido e realistico condotto lungo sceneggiature estremamente ricche e complesse. Forse meno articolato di altre storie e troppo insistita la parte finale dedicata alla "scalata", ma è sempre un piacere la leggerezze e l'intensità di Taniguchi.

    Is this helpful?

    Romeomuratori said on Jun 27, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    TANIGUCHI NOIR

    Premesso che vale sempre la pena leggere e ammirare le opere di Jiro Taniguchi, che considero uno dei più grandi autori di fumetti, devo dire che questo suo noir metropolitano non rientra tra quelle che preferisco.
    Se i disegni sono come sempre un pi ...(continue)

    Premesso che vale sempre la pena leggere e ammirare le opere di Jiro Taniguchi, che considero uno dei più grandi autori di fumetti, devo dire che questo suo noir metropolitano non rientra tra quelle che preferisco.
    Se i disegni sono come sempre un piacere per gli occhi, di contro la trama risulta abbastanza scontata e poi a me non piacciono particolarmente i “super eroi”.
    Continuo a preferire il Taniguchi intimistico e introspettivo.

    Is this helpful?

    Svengo said on Feb 18, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    letto ormai due anni fa ma ricordo ancora benissimo il tutto ;non è il migliore taniguchi,anche se in quest'opera vorrebbe unire quasi tutti i generi che ha prediletto (natura,rapporti familiari,noir'...)ma non riesce pienamente negli intenti ;vale c ...(continue)

    letto ormai due anni fa ma ricordo ancora benissimo il tutto ;non è il migliore taniguchi,anche se in quest'opera vorrebbe unire quasi tutti i generi che ha prediletto (natura,rapporti familiari,noir'...)ma non riesce pienamente negli intenti ;vale comunque la pena leggerlo

    Is this helpful?

    Asimov78 said on Sep 19, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una tecnica a dir poco sconvolgente (dettagli e retinature fanno la parte del leone) e uno storytelling perfettamente scandito: sul lato "Fumetto" questa è un'opera da 6 stelle.
    La trama è molto classica (e, mi dicono gli esperti di gialli, pecca di ...(continue)

    Una tecnica a dir poco sconvolgente (dettagli e retinature fanno la parte del leone) e uno storytelling perfettamente scandito: sul lato "Fumetto" questa è un'opera da 6 stelle.
    La trama è molto classica (e, mi dicono gli esperti di gialli, pecca di già visto), però davvero belle le suggestioni: le luci e la vita notturna di Shibuya, la perturbante amoralità delle adolescenti, la proverbiale gentilezza giap che diventa un muro da scalare.
    Peccato per:
    - evidenti errori di traduzione, in più punti;
    - la scelta infelice di traslitterare le onomatopee, senza però occidentalizzarle (sembra una cosa da poco, ma se per 300 pagine una porta che si apre fa "gasha", il rumore di passi è "katsu" e il rombo di una macchina "pan", l'effetto che si ottiene è di ridicolo).

    Is this helpful?

    Stanis LaRochelle said on Aug 26, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (180)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Paperback 336 Pages
  • ISBN-10: 8876180796
  • ISBN-13: 9788876180798
  • Publisher: Coconino Press
  • Publish date: 2008-01-01
Improve_data of this book

Collection with this book