La rapina in banca

Storia

Voto medio di 35
| 6 contributi totali di cui 6 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La rapina in banca è probabilmente il crimine più socialmente invidiato. Irapinatori sono, infatti, i criminali che da sempre riscutono la maggiorsimpatia dell'opinione pubblica. Iniziata nell'Europa mercantile, ma diffusasisolo nel sel ...Continua
felis
Ha scritto il 31/07/14

Esauriente e dissacrante, purtroppo al costo di dover includere molte testimonianze dirette e relativi deliri dei protagonisti.

Venti caratteruzzi
Ha scritto il 03/04/09
Bello, inconsueto, a tratti quasi poetico nel far scorrere anni come secoli sulle spalle di un "mestiere" da eroi triturato nella fessura di un bancomat. Interessante per gli storici, è per lo meno singolare e divertente come argomento per ravvivare...Continua
Atlantis
Ha scritto il 31/03/09
In copertina una immagine sgranata tratta da una videoregistrazione di un vecchio sistema di sorveglianza TVCC che ci mostra una bella ragazza che imbraccia nella mano destra un fucile mitragliatore che sbuca da sotto il cappottino. I lineamenti del...Continua
Sammy
Ha scritto il 02/06/08

Il titolo non mente. Delizia se non si pecca di moralità

  • 1 mi piace
Valerio Maria Fiori
Ha scritto il 19/04/08

il sottotitolo è: storia, teoria, pratica. Insomma, tutto un programma. Con i profili di alcune delle più incisive, singolari e talvolta romantiche figure di rapinatori e rapinatrici.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi