La regina della casa

Di

Editore: Mondadori

3.8
(5595)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 354 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Danese , Chi tradizionale , Francese , Tedesco , Spagnolo , Svedese , Chi semplificata , Portoghese , Ceco , Olandese

Isbn-10: 8804548835 | Isbn-13: 9788804548836 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: A. Raffo

Disponibile anche come: Tascabile economico , Copertina rigida , eBook , Paperback

Genere: Narrativa & Letteratura , Umorismo , Rosa

Ti piace La regina della casa?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ha soli ventinove anni ma è già la star di un noto studio legale di Londra,lavora giorno e notte e la sua consulenza vale una fortuna. Almeno fino aquando si accorge di aver commesso un terribile errore che le costerà ilposto. Sconvolta fugge dall'ufficio e si ritrova in aperta campagna con ilcuore in tumulto. Per un malinteso, i proprietari della splendida casa in cuichiede informazioni la scambiano per un'aspirante governante. E lei, donna incarriera dal quoziente intellettivo altissimo, decide di non deluderli...
Ordina per
  • 3

    Estroso, adolescenziale, romantico, assurdo, piacevole.

    Lo trovo un po' troppo per young ladies, anche se mia moglie ultra-ottantenne vorrebbe premiarlo con quattro stelle.
    E' molto ben scritto e, dopo le prime 100 pagine, l'ho letto con interesse e divert ...continua

    Lo trovo un po' troppo per young ladies, anche se mia moglie ultra-ottantenne vorrebbe premiarlo con quattro stelle.
    E' molto ben scritto e, dopo le prime 100 pagine, l'ho letto con interesse e divertimento.

    ha scritto il 

  • 3

    I libri della Kinsella sembrano tutti uguali, fatta eccezione per le situazioni (sempre paradossali) in cui si ritrovano le protagoniste, che bene o male hanno sempre le stesse caratteristiche.
    Questo ...continua

    I libri della Kinsella sembrano tutti uguali, fatta eccezione per le situazioni (sempre paradossali) in cui si ritrovano le protagoniste, che bene o male hanno sempre le stesse caratteristiche.
    Questo in particolare è prevedibilissimo, però mi ha fatto ridere, quindi direi che, tutto sommato, non è stata una lettura sprecata.

    ha scritto il 

  • 3

    Come sempre (o quasi, "I love shopping" brrrrr...) i libri della Kinsella si dimostrano un ottimo modo per staccare dalla routine con tematiche leggere e divertenti!

    In questo romanzo specifico la pro ...continua

    Come sempre (o quasi, "I love shopping" brrrrr...) i libri della Kinsella si dimostrano un ottimo modo per staccare dalla routine con tematiche leggere e divertenti!

    In questo romanzo specifico la protagonista è Shamanta, un' affermata avocatessa "della City" di Londra che per un piccolo, grande errore, si ritrova a fare la domestica presso una famiglia che vive in un bel paesino fuori città.
    Tra tanti fraintendimenti ed equivoci vari la vita di Shamanta cambierà radicalmente...

    Beh, devo dire che pur non essendo il mio genere preferito, quando mi sento stanca mentalmente questo genere finisce per essere quello che apprezzo di più per lo stato di relax in cui ti porta; sono romanzi semplici e senza troppe pretese, che si leggono in un baleno!😂
    A volte, quando c'è bisogno di staccare la spina è sicuramente più facile farlo con una Kinsella che con Tolstoj! 😂 (y)

    ha scritto il 

  • 4

    Ay, me he reido mucho. Sería una comedia protagonizada por Anne Hathaway o Sandra Bullock de joven. Aunque parezca del estilo Bridget Jones o de Marian Keyes no tiene nada que ver, es mas fresca y mas ...continua

    Ay, me he reido mucho. Sería una comedia protagonizada por Anne Hathaway o Sandra Bullock de joven. Aunque parezca del estilo Bridget Jones o de Marian Keyes no tiene nada que ver, es mas fresca y mas graciosa que estas (cosa no muy dificil, por cierto).

    Y ole por la traductora Gemma Rovira, chapeau!

    ha scritto il 

  • 4

    Libro perfetto da leggere sotto l'ombrellone, senza tante pretese. Sciocco, divertente; le disavventure della protagonista e il suo modo irriverente di parlare mi hanno fatto ridere un sacco. Non ho a ...continua

    Libro perfetto da leggere sotto l'ombrellone, senza tante pretese. Sciocco, divertente; le disavventure della protagonista e il suo modo irriverente di parlare mi hanno fatto ridere un sacco. Non ho apprezzato molto gli ultimissimi capitoli ma nel complesso è davvero una buona lettura, la Kinsella non delude mai.

    ha scritto il 

  • 4

    La Kinsella si riconferma con un romanzo frizzante e originale.
    In certi punti, ho letteralmente riso da sola come una matta...
    La storia d'amore, però, non mi ha fatto sognare.

    ha scritto il 

Ordina per