La regina delle nevi

Voto medio di 118
| 35 contributi totali di cui 23 recensioni , 12 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 01/01/17
Giudizio sospeso
Un libro che non mi è piaciuto mentre lo leggevo.Quando l'ho terminato però ho iniziato a pensarci e a ripensarci.Amo molto la scrittura di Michael Cunningham, ma questa volta la storia non mi ha coinvolta, non avevo voglia di proseguire nelle ...Continua
Ha scritto il 15/07/16
SPOILER ALERT
Il potere di un bruscolo in un occhio
Per Michael Cunningham vale la stessa regola di Alessandro Baricco: o lo si ama o lo si odia. Io personalmente li amo entrambi. Su quest’ultimo romanzo di Cunningham potrei partire dalle molte recensioni negative che ha avuto qui in Italia, ma non ...Continua
Ha scritto il 23/12/15
Probabilmente per via del gene della demenza senile, che scorre potente tra i maschi della mia famiglia (sia da parte paterna che materna, thank you indeed), e che prima o poi si manifesterà pienamente in me, ci sono a volte dei libri di cui mi ...Continua
Ha scritto il 23/07/15
Scritto da padreterno della lingua inglese qual è Cunningham, The Snow Queen non convince fino in fondo perché i personaggi, e soprattutto la trama, non hanno né lo spessore né la forza necessaria ad appassionare davvero il lettore. Ci sono ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 19/07/15
Abbastanza deluso dalla lettura de "La regina delle nevi" di Cunningham. In parte è dovuto all'alta qualità dei precedenti, che creano aspettative elevate.Scritto bene, perché questo non si può mettere in discussione, basti citare:"Dall'età di ...Continua
  • 2 mi piace

Ha scritto il Aug 06, 2016, 11:44
L'universo strizza l'occhio solo a coloro cui nessuno crederà.E' questo lo scherzo, no? Lo scherzo all'interno dello scherzo. La rivelazione viene concessa soltanto a coloro che sono troppo poveri e oscuri per essere considerati dei candidati ...Continua
Pag. 278
Ha scritto il Aug 06, 2016, 11:43
Non è mai la destinazione che avevamo previsto, vero? Le nostre speranze possono dare l'impressione di non essersi realizzate, ma con ogni probabilità stavamo soltanto sperando nella cosa sbagliata. Dove abbiamo preso - in quanto specie - questo ...Continua
Pag. 278
Ha scritto il Aug 06, 2016, 11:42
Il trucco: fare un salto sull'orlo del baratro dell'oblio senza oltrepassarlo. Lasciar entrare l'entità scura, baluginante, nella stanza, bloccandola però lì, sull'altro lato, contro la parete più lontana [...].
Pag. 234
Ha scritto il Aug 06, 2016, 11:40
"Sai, essere fiduciosi, essere anche solo un po' contenti della possibilità che accada qualcosa, non influisce sull'esito. Potresti concederti un periodo di ottimismo, anche se magari alla fine sarà un buco nell'acqua. [...]"
Pag. 201
Ha scritto il Aug 06, 2016, 11:39
"Però c'è differenza tra il non perseguire ambizioni terrene e il non sentirsi più un fallito per il fatto di non perseguirle. Mi sono chiesto se non fosse questo il significato della luce. Come se volesse dirmi: ti guardo, ti riconosco, non c'è ...Continua
Pag. 197

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi