Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La regina disadorna

By Maurizio Maggiani

(399)

| Others | 9788807015434

Like La regina disadorna ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Un prete ragazzo e una regina bambina. Lo scenario solennemente operaio delporto di Genova e quello solennemente primitivo di un'isola sperduta nelPacifico. Due vite si sfiorano alle miracolose altezze dell'innocenza e dellagiovinezza sopra i paesagg Continue

Un prete ragazzo e una regina bambina. Lo scenario solennemente operaio delporto di Genova e quello solennemente primitivo di un'isola sperduta nelPacifico. Due vite si sfiorano alle miracolose altezze dell'innocenza e dellagiovinezza sopra i paesaggi del secolo, le ferite della storia, l'invadenzadel caso. E a segnare l'umana avventura della moltitudine di personaggi che simuovono intorno, il passo inconfondibile della speranza.

59 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Maggiani non delude, dopo "Il coraggio del pettirosso".

    La storia di umili e disadattati, forti e potenti nel loro vuoto, nella loro condanna all'oblio, schiacciati e perduti da una vita più grande di loro, che cercano in ogni modo di afferrare, aff ...(continue)

    Maggiani non delude, dopo "Il coraggio del pettirosso".

    La storia di umili e disadattati, forti e potenti nel loro vuoto, nella loro condanna all'oblio, schiacciati e perduti da una vita più grande di loro, che cercano in ogni modo di afferrare, affrontando la paura e le ingiustizie.

    Dal porto di Genova con furore, fino ad un'isola sperduta nel pacifico, un romanzo non facile all'impatto, ma una volta entrati nel mondo dell'autore non si vorrebbe più uscirne.

    Is this helpful?

    Wu Shih said on Jun 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    A tratti, specialmente nella prima parte, suggestivo, ma indubbiamente pesante! Una storia che sembra sempre all'inizio, e che decolla faticosamente solo verso la fine! Comunque 4 stelle per la bellezza della scrittura!

    Is this helpful?

    Paul Ciab said on Apr 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una piccola saga familiare, dove il sapore dell'esotico si ritrova anche nei vicoli di una Genova fuori da tempo. Bello il modo di scrivere di Maggiani, bello come riesca a trattare con delicatezza avvincente sia l'amore che la morte, facendoti parte ...(continue)

    Una piccola saga familiare, dove il sapore dell'esotico si ritrova anche nei vicoli di una Genova fuori da tempo. Bello il modo di scrivere di Maggiani, bello come riesca a trattare con delicatezza avvincente sia l'amore che la morte, facendoti partecipare in silenzio al dramma dei personaggi.

    Is this helpful?

    Giuliasalvadori1988 said on Sep 29, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Peccato...

    Peccato! Avrebbe fatto meglio a scrivere due libri distinti. La votazine è purtroppo una media tra un libro che inizia col farti volare e poi delude moltissimo...

    Is this helpful?

    fedefede said on Sep 8, 2013 | Add your feedback

  • 4 people find this helpful

    Parole morbide e seducenti quelle di Maggiani per questo libro, accostate una all'altra con una delicatezza che può avere residenza solamente nei sogni. Una strana alchimia tra semplicità e misura che suggestiona il lettore trascinandolo in un'atmosf ...(continue)

    Parole morbide e seducenti quelle di Maggiani per questo libro, accostate una all'altra con una delicatezza che può avere residenza solamente nei sogni. Una strana alchimia tra semplicità e misura che suggestiona il lettore trascinandolo in un'atmosfera fiabesca. E' proprio il linguaggio che ci fa muovere dentro i colori della favola, una favola che parla di fatalità, di morte, di paesi esotici, dove si insegue il niente e il niente si raccoglie riportandoci alla memoria l'Herzog de "La conquista dell'inutile". Il libro si stacca dalla Sardegna per approdare a Genova, fa una svolta per le isole del Pacifico e infine ritorna a Genova affinché la sorte possa chiudere il cerchio dopo aver raccontato le vicende di tre generazioni. Molti i personaggi le cui storie si aprono e si chiudono acquistando senso una per l'altra unicamente nei momenti e negli spazi di tangenza, un senso che accosta e lega ciò che solamente il caso, con le sue astruse equazioni, sa accostare e legare. Bello e tenero, duro e crudele, dove il destino si mostra con una consistenza fluida che ricopre le vite degli uomini e le ingloba trascinandole con sé.

    Is this helpful?

    Maigret said on Aug 30, 2013 | 1 feedback

Book Details

  • Rating:
    (399)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Others 400 Pages
  • ISBN-10: 8807015439
  • ISBN-13: 9788807015434
  • Publisher: Feltrinelli
  • Publish date: 1998-01-01
  • Also available as: Paperback
Improve_data of this book