La repubblica del dolore

La fragilità della memoria ufficiale in Italia

Voto medio di 14
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"La politica non è oggi in grado di proporre antidoti ai guasti di una memoria fondata sulla centralità delle vittime. Meglio sarebbe guardare con fiducia alla conoscenza storica. Più storia e meno memoria vorrebbe dire distanziarsi dalla ... Continua
Ha scritto il 02/10/11
Ho scoperto questo libro grazie a una puntata di “Diario italiano” di Augias, un vero programma culturale che parla di libri e che infatti viene trasmesso all’una meno un quarto di pomeriggio, orario in cui difficilmente può essere visto da ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 06/06/11
Giovanni De Luna, «Serve un nuovo patto memoriale che vado oltre il punto di vista vittimario»
«Lo spazio pubblico – spiega Giovanni De Luna – è colonizzato dal lutto e dal dolore. La centralità delle vittime alimenta una fortissima carica rivendicativa, un’inesausta richiesta di risarcimento e di riparazione. E poi ancora la ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 02/05/11
La Repubblica del dolore: la memoria pubblica e la figura della vittima secondo Giovanni De Luna
[Recensione pubblicata sul sito del Centro di Studi Interdisciplinare su Memorie e Traumi Culturali http://centrotrame.wordpress.com/2011/04/29/de-luna/] In "La Repubblica del dolore. Le memorie di un’Italia divisa", Giovanni De Luna affronta, ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi