Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La responsabilità dell'architetto

Conversazione con Renzo Cassigoli

Di ,

Editore: Passigli

3.7
(64)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8836810993 | Isbn-13: 9788836810994 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1ª ed.

Disponibile anche come: Paperback

Ti piace La responsabilità dell'architetto?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 3

    .....mah

    Libretto datato che contiene un'intervista, a cavallo di millennio, di Renzo Cassigoli a Renzo Piano, edizione integrata da una chiacchierata con Enzo Siciliano e stralci del discorso di Berlino e di Roma. Partendo dal concetto di architettura come arte imposta al pubblico, cioè che non esistono ...continua

    Libretto datato che contiene un'intervista, a cavallo di millennio, di Renzo Cassigoli a Renzo Piano, edizione integrata da una chiacchierata con Enzo Siciliano e stralci del discorso di Berlino e di Roma. Partendo dal concetto di architettura come arte imposta al pubblico, cioè che non esistono altre possibilità, una brutta musica può non essere ascoltata, un brutto libro si può non leggerlo, una brutta architettura rimane lì per sempre.. Piano fa una serie di considerazioni sulla responsabilità degli architetti, in quanto capaci di trasformare, condizionare e talvolta anche snaturare le città e più in generale l'ambiente. Quindi responsabilità verso la natura dei luoghi, l'identità culturale, ma anche meravigliose opportunità nei progetti realizzati o no. Un po' troppo generico, non entra mai troppo nello specifico, fa un po' di chiacchiere da salotto di architettura, mi aspettavo di più.

    ha scritto il 

  • 1

    Scontato

    Scritto con la solita vena del dire tanto per non fare capire nulla.
    Cosa è una città?? Una città è una città, edifici, persone e rapporti sociali ed economici. Uh..bello...allora è tutto qui...facile farla! I risultati? Lo Zen a Palermo, le Lavatrici a Genova, la Bicocca a Milano...etc etc etc. ...continua

    Scritto con la solita vena del dire tanto per non fare capire nulla. Cosa è una città?? Una città è una città, edifici, persone e rapporti sociali ed economici. Uh..bello...allora è tutto qui...facile farla! I risultati? Lo Zen a Palermo, le Lavatrici a Genova, la Bicocca a Milano...etc etc etc.

    ha scritto il