La ricetta segreta per un sogno

Voto medio di 33
| 16 contributi totali di cui 10 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il primo profumo che Elettra ricorda è quello del pane appena sfornato e dei biscotti speziati. Nella panetteria in cui è cresciuta ha imparato da sua madre che il cibo è il modo più semplice per raggiungere il cuore delle persone. Ma adesso che lei ...Continua
Martina
Ha scritto il 16/09/17
abbandonato
purtroppo è più forte di me, nonostante la storia poteva avere un bel potenziale, mi sono trovata davanti ad un errore che non digerisco. "andiamo a parlarne a largo " a largo? Il libro l'ho comprato, ci ho speso soldi che ho guadagnato con la fatica...Continua
Simona Ventura
Ha scritto il 11/12/16
Un libro che evoca magia, sogni e legami profondi. Il profumo del pane all'anice fa da sfondo alla ricerca di Elettra della sua storia e delle sue origini. In una isola lontana persa nel Mediterraneo, l'isola di Titano, Elettra cercherà la storia di...Continua
Silvia Marcaurelio
Ha scritto il 29/09/16
Bello ... si sentono i profumi dei dolci, del pane e del mare
Questa storia inizia con il sentore di anice, un profumo che ci porteremo dietro per tutta la storia. Quello del pane con l’anice appena sfornato. E’ una storia di donne forti e passionali, che anche di fronte alle difficoltà della vita stanno diritt...Continua
Ely101
Ha scritto il 05/09/16
Bello
Sono stata attratta alla lettura di questo libro dalla trama e dalle recensioni, e non mi hanno deluso. Il libro è ben scritto e molto coinvolgente, ed il messaggio che viene trasmesso è davvero importante per me. La forza delle donne è impareggiabil...Continua
Layura
Ha scritto il 14/08/16

Ogni qual volta mi imbatto in libri come questo mi rendo conto di quanto siano importanti le tradizioni, e i legami, e i ricordi...


Layura
Ha scritto il Aug 14, 2016, 19:24
«Aspettare è la sola cosa che possiamo fare»
Pag. 267
Layura
Ha scritto il Aug 14, 2016, 19:24
La vita è andare avanti, Elettra, anche per te. Non farti intimorire dalla paura e vivi. Prendi una strada e seguila senza guardarti indietro, ma pensaci bene prima di scegliere.
Pag. 180
Layura
Ha scritto il Aug 14, 2016, 19:23
«“Chi vuole agisce e chi spera patisce”, diceva mia nonna.»
Pag. 174
Layura
Ha scritto il Aug 14, 2016, 19:23
Lasciare un fidanzato, Elettra, non è come perdere un marito; non devi vestirti a lutto, perciò nessuna donna dovrebbe sprecare tempo a rimpiangere uomini inutili. La vita va vissuta
Pag. 140
Layura
Ha scritto il Aug 14, 2016, 19:22
A un certo punto devi lasciar andare il passato, prima che s’impossessi del tuo presente.
Pag. 132

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi