La rinascita di Shen Tai

di | Editore: Fanucci
Voto medio di 55
| 29 contributi totali di cui 18 recensioni , 11 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Shen Tai è il figlio del generale che ha condotto le forze dell'impero di Kitai nell'ultimo scontro contro i Tagur, vent'anni prima. Quarantamila uomini, su entrambi i fronti, hanno perso la vita in quella battaglia, sulle remote rive di un lago nasc ...Continua
Baldurian
Ha scritto il 21/04/17
La rinascita di Shen Tai è un romanzo irritante: parte forte di un'ambientazione insolita (la Cina dell'VIII secolo) ben costruita, coinvolge il lettore con un ritmo lento ma avvincente e dei personaggi oggettivamente interessanti... per le prime ce...Continua
Anticamera Del...
Ha scritto il 09/04/17
L'epopea di Shen Tai
Libro che viene annoverato tra i "fantasy", ma dopo averlo letto lo considero più uno storico con tanta poesia, tipica delle storie che hanno per protagonisti personaggi orientali. Shen Tai, per onorare la morte del padre, passa due anni di lutto nel...Continua
LelaCosini
Ha scritto il 07/03/17
il destino di un impero
Alla morte del padre, Shen Tai decide di passare gli anni di lutto a seppellire ciò che resta dei guerrieri che combatterono una battaglia tempo prima. Tai trascorre quindi il suo tempo a scavare fosse tra le urla delle anime in pena, finché non rice...Continua
  • 1 mi piace
Alberto Dagostini
Ha scritto il 28/10/16
Imperdibile
Kay è fondamentalmente uno storico e per i suoi romanzi è solito ispirarsi ad eventi realmente accaduti; dopo essersi adeguatamente documentato sui fatti e sull'ambientazione, ricrea un mondo veritiero e ci ricama sopra una storia verosimile con pers...Continua
  • 1 mi piace
Damminson
Ha scritto il 11/04/16
Di fantasy ce n'e' ben poco ma ovviamente non se ne sente la mancanza. Ottimo lo stile e le vicende narrate, cosi come il tratteggio dei personaggi. Peccato per alcuni capitolo verso il finale che sono molto 'descrittivi' e mi hanno parecchio annoiat...Continua

creel
Ha scritto il Jan 10, 2014, 19:15
"Colei che danzava nella musica. Splendida come la luce del mattino. Adorabile come le foglie verdi dopo la pioggia, come la giada".
Pag. 533
creel
Ha scritto il Jan 10, 2014, 19:14
"Rimpianto, che forse è il motivo per cui l'anima di un altro può risuonare come la mia".
Pag. 430
creel
Ha scritto il Jan 10, 2014, 19:13
"L'aveva accettato come una verità: per lei, e per qualunque altra donna, o uomo. Era così che andavano le cose in Kitai: non eri niente, all'interno dell'impero, se non avevi una famiglia a sostenerti".
Pag. 210
creel
Ha scritto il Jan 10, 2014, 19:11
"A ovest dei Cancelli di Ferro, a ovest del passo dei Cancelli di Giada, Non ci saranno vecchi amici".
Pag. 105
creel
Ha scritto il Jan 10, 2014, 19:09
"Il mondo può offrire veleno in un calice ingioiellato, ma anche doni sorprendenti, e a volte non è facile capire di cosa si tratti".
Pag. 25

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi