Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La rivoluzione di Wikipedia

By Andrew Lih

(48)

| Paperback | 9788875781514

Like La rivoluzione di Wikipedia ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Multilingue e collaborativa, on-line e gratuita, con quasi 15 milioni di voci e 22 milioni di utenti registrati, Wikipedia è oggi l'enciclopedia più grande del mondo, e tra i dieci siti più visitati. Fondata sul concetto di user generateci content (i Continue

Multilingue e collaborativa, on-line e gratuita, con quasi 15 milioni di voci e 22 milioni di utenti registrati, Wikipedia è oggi l'enciclopedia più grande del mondo, e tra i dieci siti più visitati. Fondata sul concetto di user generateci content (i contenuti sono creati dagli stessi utenti del sito) e sulla tecnologia uniti (termine di origine hawaiana che significa "veloce"), dà l'opportunità a chiunque abbia accesso a un computer di "contribuire a qualsiasi pagina in qualunque momento". L'approccio rivoluzionario di Wikipedia ha creato un'enorme comunità globale intenta a rendere libera la conoscenza. Andrew Lih, esperto di new media e profondo conoscitore delle dinamiche delle comunità collaborative on-line, racconta la nascita, l'evoluzione e gli effetti di quello che, lontano dall'essere solo un sito, è diventato a tutti gli effetti un fenomeno sociale dalle incalcolabili ripercussioni culturali.

6 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Wikipedia spiegata ai niubbi

    Un "niubbo" (o "nabbo" o "newbie") è un utente inesperto che si accinge ad approcciarsi per la prima volta a un mondo informatico che gli è dunque sconosciuto. Questo libro parte dal presupposto che occorra spiegare Wikipedia a chi di Wikipedia non f ...(continue)

    Un "niubbo" (o "nabbo" o "newbie") è un utente inesperto che si accinge ad approcciarsi per la prima volta a un mondo informatico che gli è dunque sconosciuto. Questo libro parte dal presupposto che occorra spiegare Wikipedia a chi di Wikipedia non fa parte, ossia i lettori più o meno occasionali, siano essi studenti, ricercatori o professionisti di qualsiasi settore. Chi scrive su Wikipedia, chi sono e cosa fanno gli amministratori (o "admin" o "sysop") - Andrew Lih stesso, l'autore, è uno di loro -, il pericolo dei troll, i vandali, passando per il caso Seigenthaler e l'affare Essjay. Senza trascurare l'apporto dei fondatori: Wales e Sanger, che dopo un certo periodo abbandonò il progetto.
    Se volete farvi un'idea di cosa è Wikipedia, questo libro fa per voi, essendo una lettura gradevole e per nulla pesante. Consigliato!

    Is this helpful?

    Roverandom said on Apr 3, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La costruzione sociale di una tecnologia

    Ottimo non solo per capire come è nato e si è sviluppato il progetto di collaborazione online più ambizioso delle storia del web, ma anche come una tecnolgia e un progetto possano essere modellati dall'utilizzo e dai problemi che emergono con il cres ...(continue)

    Ottimo non solo per capire come è nato e si è sviluppato il progetto di collaborazione online più ambizioso delle storia del web, ma anche come una tecnolgia e un progetto possano essere modellati dall'utilizzo e dai problemi che emergono con il crescere di una comunità.

    Soto questo aspetto il libro è fondamentale: i tantissimi cambiamenti e le evoluzioni nella tecnologia adottata e nei sistemi di governance ci fanno capire quanto ciò che ci si presenta online non sia mai qualcosa di "dato", ma sempre qualcosa di co-costruito. Non solo il risultato, ma anche il processo sono spesso figli di una co-creazione continua che si alimenta di problemi e situazioni emergenti, ovvero non previste.

    Da tenere bene a mente quanto si progetta qualsiasi tipo di community.

    Is this helpful?

    Giacomo Mason said on Jun 30, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Come un'idea è diventata realtà creando il più efficace esempio di cooperazione per il bene comune. Racconta come anche i grandi risultati sono la conseguenza di tanti piccoli passi e contributi.

    Is this helpful?

    IvnCln said on Nov 28, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    con libri come questo, mi accade un po' come con il sito di anobii: il tempo dedicato a leggere libri, viene "benevolmente" minacciato dal desiderio di navigare su internet per discutere di libri (o per contribuire a Wikipedia).
    Tutto sommato mi pare ...(continue)

    con libri come questo, mi accade un po' come con il sito di anobii: il tempo dedicato a leggere libri, viene "benevolmente" minacciato dal desiderio di navigare su internet per discutere di libri (o per contribuire a Wikipedia).
    Tutto sommato mi pare una sana competizione che aumenta e non diminuisce l'amore per i libri

    Is this helpful?

    Guy said on Jul 18, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Premetto che è il primo saggio che leggo sul fenomeno Wikipedia. Prima d'ora, pensando di saperne abbastanza, mi ero sempre fermato alla lettura di articoli cartacei o in giro per la rete. Sbagliavo. Scritto dall'amministratore dell'edizione inglese, ...(continue)

    Premetto che è il primo saggio che leggo sul fenomeno Wikipedia. Prima d'ora, pensando di saperne abbastanza, mi ero sempre fermato alla lettura di articoli cartacei o in giro per la rete. Sbagliavo. Scritto dall'amministratore dell'edizione inglese, questo libro è illuminante. Non so se ce ne siano altri in grado di riportare con tale entusiasmo, freschezza e precisione la rivoluzione Wikipedia. Riesce a dipingere l'intero affresco - luci ed ombre - dell'evoluzione culturale che ha portato il web 2.0, l'etica hacker e l'open source. Mi ha fatto venir voglia di iniziare a cliccare sul tasti "Edit" e "Discussion" nelle voci wiki. Stimola a far parte di qualcosa di grande. Questo libro dovrebbe essere letto nelle scuole.

    Is this helpful?

    Derf said on Jun 1, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (48)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Paperback 296 Pages
  • ISBN-10: 8875781516
  • ISBN-13: 9788875781514
  • Publisher: Codice
  • Publish date: 2010-01-01
Improve_data of this book